Announcement

Collapse
No announcement yet.

A/H5N1 - EGITTO (dal 2010)

Collapse
This is a sticky topic.
X
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #61
    Influenza Aviaria–situazione in Egitto, aggiornamento n. 60 (OMS, 5 gennaio 2012, adattato)

    [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità, pagina originale in Inglese: (LINK). Tradotto dal Mod.(IOH), adattato.]
    Influenza Aviaria–situazione in Egitto, aggiornamento n. 60



    5 gennaio 2012


    Il Ministero della Sanità egiziano ha notificato all’OMS un nuovo caso di infezione umana da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria.

    Il caso riguarda un paziente di 42 anni di età residente nel governatorato di Menofia che ha sviluppato sintomatologia il 16 dicembre scorso ed è stato ricoverato in ospedale il 21 dicembre; durante il ricovero ha ricevuto un trattamento con antivirale oseltamivir. Le sue condizioni sono rimaste critiche fino al decesso, avvenuto il 22 dicembre.

    Il caso è stato confermato il 24 dicembre dai Laboratori Centrali di Sanità Pubblica egiziana, un Centro Nazionale per l’Influenza, parte della Rete Globale OMS per la Sorveglianza dell’Influenza.

    Le indagini sulla fonte dell’infezione indicano che il soggetto è entrato in contatto con pollame infetto e carcasse di polli allevati in ambito residenziale.

    Dei 157 casi confermati dall’Egitto fino alla data di oggi, 55 hanno avuto esito fatale.
    - ------

    Comment


    • #62
      Influenza Aviaria – situazione in Egitto, aggiornamento (OMS, 19 gennaio 2012, adattato)

      [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità, pagina originale in Inglese: (LINK). Tradotto dal Mod.(IOH), adattato.]
      Influenza Aviaria – situazione in Egitto, aggiornamento


      19 gennaio 2012



      Il Ministero della Sanità egiziano ha notificato all’OMS due casi umani di infezione da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria.


      Il primo caso riguarda una paziente di due anni di età residente nel governatorato del Cairo.


      La bambina fu visitata presso un ambulatorio il 30 ottobre 2011 per una malattia febbrile, parainfluenzale (ILI).


      Il caso è stato confermato tramite test RT-PCR presso i laboratori Centrali di Sanità Pubblica durante le analisi periodiche sui campioni prelevati da pazienti ambulatoriali per la sorveglianza dell'influenza.
      Un gruppo indagine epidemiologica si è attivato in seguito alle risultanze delle analisi virologiche. Dai dati raccolti dai famigliari della paziente si è scoperto che questa aveva avuto contatti con pollame domestico.
      I campioni prelevati dalla paziente sono stati inviati presso l'Unità di Ricerca Medica nella Marina USA (NAMRU-3) per la caratterizzazione virale.
      Il secondo caso riguarda un paziente di 31 anni di età residente nel governatorato di Fayoum che ha sviluppato sintomatologia il 1 gennaio 2012; il soggetto ha ricevuto un trattamento con antivirale oseltamivir e rimane ricoverato in ospedale in terapia intensiva.
      Il caso è stato confermato dai laboratori Centrali di Sanità Pubblica egiziana, Centro Nazionale per l'Influenza, parte della Rete Globale OMS per la Sorveglianza dell'Influenza.
      Le indagini epidemiologiche indicano che entrambi i casi hanno avuto contatti con pollame domestico.
      Dei 159 casi confermati alla data dall'Egitto, 55 hanno avuto esito fatale.

      -
      ------

      Comment


      • #63
        A/H5N1 - EGITTO (Archivio Notizie e Aggiornamenti, dal 2012)

        Questa discussione contiene news e aggiornamenti sull'influenza aviaria in Egitto.

        Comment


        • #64
          Influenza Aviaria–situazione in Egitto, aggiornamento (OMS, 22 febbraio 2012)

          [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità, pagina originale in Inglese: (LINK). Tradotto e adattato.]
          Influenza Aviaria–situazione in Egitto, aggiornamento



          22 febbraio 2012


          Il Ministero della Sanità dell’Egitto ha notificato all’OMS un nuovo caso umano di infezione da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria.

          Il caso riguarda una paziente di 45 anni di età residente nel governatorato di Menofia che ha sviluppato sintomatologia il 10 febbraio 2012; a partire dal 17 febbraio è in trattamento con oseltamivir e attualmente sta riprendendosi dalla malattia.

          Il caso è stato confermato tramite le analisi eseguite presso i laboratori centrali di sanità pubblica egiziana, un Centro Nazionale per l’Influenza parte della Rete Globale OMS per la Sorveglianza dell’Influenza. La conferma è pervenuta il 18 febbraio 2012.

          Le indagini epidemiologiche sulla fonte dell’infezione indicano che la paziente è stata in contatto con pollame allevato in ambito domestico.

          Dei 160 casi confermati alla data dall’Egitto, 55 hanno avuto esito fatale.
          - ------

          Comment


          • #65
            Influenza Aviaria–situazione in Egitto, aggiornamento (OMS, 24 febbraio 2012, adattato)

            [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità, pagina originale in Inglese: (LINK). Tradotto, adattato.]
            Influenza Aviaria–situazione in Egitto, aggiornamento



            24 febbraio 2012


            Il Ministero della Sanità egiziano ha notificato all’OMS un nuovo caso umano di infezione da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria.

            Il caso riguarda una paziente di un anno di età, residente nel governatorato di Gharbeia, che ha sviluppato sintomatologia il 14 febbraio scorso ed è stata ricoverata in ospedale il 15, dove ha ricevuto il trattamento antivirale oseltamivir. Si trova in buone condizioni di salute.

            Le indagini epidemiologiche sulla fonte di infezione sono in corso. I risultati preliminari indicano la presenza di pollame allevato in ambito domestico nella sua zona di residenza.

            Il caso è stato confermato dai laboratori centrali di sanità pubblica egiziana, Centro Nazionale per l’Influenza parte della Rete Globale OMS per la Sorveglianza dell’Influenza.

            Dei 160 casi confermati in Egitto alla data, 55 hanno avuto esito fatale.
            - ------

            Comment


            • #66
              Influenza Aviaria–situazione in Egitto, aggiornamento (OMS, 19 marzo 2012)

              [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità, pagina originale in Inglese: (LINK). Tradotto, adattato.]
              Influenza Aviaria–situazione in Egitto, aggiornamento



              19 marzo 2012


              Il Ministero della Sanità dell’Egitto ha notificato all’OMS un nuovo caso umano confermato di infezione da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria.

              Il caso riguarda una paziente di quaranta anni di età residente nel governatorato di Dakahlia che ha sviluppato sintomatologia il 6 marzo 2012. La paziente è stata ricoverata in ospedale il 12 marzo, dove è rimasta in condizioni critiche; dal momento del ricovero è stata trattata con l’antivirale oseltamivir. E’ deceduta infine il 15 marzo 2012.

              Il caso è stato confermato dai Laboratori Centrali di Sanità Pubblica (Centro Nazionale per l’Influenza (NIC)).

              Le indagini sulla fonte dell’infezione indicano che il soggetto ha avuto una storia di esposizione a pollame allevato a domicilio con sintomi di malattia.

              Dei 164 casi confermata fino alla data dall’Egitto, 58 hanno avuto esito fatale.
              - ------

              Comment


              • #67
                Influenza Aviaria–situazione in Egitto, aggiornamento (OMS, 2 aprile 2012, adattato)

                [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità, pagina originale in Inglese: (LINK). Tradotto, adattato.]
                Influenza Aviaria–situazione in Egitto, aggiornamento



                2 aprile 2012


                Il Ministero della Sanità e Popolazione dell’Egitto ha notificato all’OMS due nuovi casi umani di infezione da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria.

                Il primo caso riguarda una paziente di due anni di età residente nel governatorato di Demiatta che ha sviluppato sintomatologia il 19 marzo scorso ed è stata ricoverata in ospedale il 20 marzo, dove è stata trattata col farmaco antivirale oseltamivir.

                Attualmente si trova ancora ricoverata e le sue condizioni di salute sono buone. Il caso è stato confermato dai Laboratori Centrali di Sanità Pubblica (NIC, Centro Nazionale per l’Influenza) il 22 marzo 2012.

                Le indagini epidemiologiche sulla fonte dell’infezione indicano che la paziente è entrata in contatto con carcasse di pollame allevato a domicilio.

                Il secondo caso riguarda una paziente residente nel governatorato di Giza di 15 anni di età che ha sviluppato sintomatologia il 25 marzo scorso ed è stata ricoverata in ospedale in condizioni critiche il successivo 29.

                Ha ricevuto sin dal momento del ricovero il farmaco antivirale oseltamivir ma è deceduta il 31 marzo 2012.

                Il caso è stato confermato tramite analisi di laboratorio condotte presso il succitato NIC il 31 marzo 2012.

                Le indagini epidemiologiche sulla fonte dell’infezione sono tuttora in corso.

                Dei 166 casi umani confermati in Egitto alla data, 59 hanno avuto esito fatale.
                - ------

                Comment


                • #68
                  Influenza Aviaria H5N1 – situazione in Egitto, aggiornamento (OMS, 12 aprile 2012, adattato)

                  [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità, pagina originale in Inglese: (LINK). Tradotto, adattato.]
                  Influenza Aviaria–situazione in Egitto, aggiornamento



                  12 april 2012


                  Il Ministero della Sanità e della Popolazione dell’Egitto ha notificato all’OMS un nuovo caso di infezione umana da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria.

                  Il caso riguarda una paziente di trentasei anni di età residente nel governatorato di Giza che ha sviluppato sintomatologia il 1 aprile scorso e stata ricoverata in ospedale il 7 ed è deceduta nello stesso giorno.

                  Il caso è stato confermato dai Laboratori Centrali di Sanità Pubblica, Centro Nazionale per l’Influenza facente parte della Rete Globale OMS per la Sorveglianza dell’Influenza.

                  Le indagini epidemiologiche sulla fonte dell’infezione indicano che la paziente ha avuto contatti con pollame allevato a domicilio.
                  Dei 167 casi confermati fino alla data di oggi dall’Egitto, 60 hanno avuto esito fatale.

                  - -------

                  Comment


                  • #69
                    Influenza Aviaria H5N1–situazione in Egitto, aggiornamento (OMS, 7 giugno 2012)

                    [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità, pagina originale in Inglese: (LINK). Tradotto, adattato.]
                    Influenza Aviaria H5N1–situazione in Egitto, aggiornamento


                    7 giugno 2012


                    Il Ministero della Sanità dell’Egitto ha notificato all’OMS un nuovo caso umano di infezione da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria.

                    Il caso riguarda una paziente di quattro anni di età residente nel governatorato di Kafr-el-Sheikh che ha sviluppato sintomatologia il 25 aprile 2012 ed è stata ricoverata in ospedale il 26, ricevendo immediatamente il farmaco antivirale oseltamivir.

                    La paziente è stata dimessa dall’ospedale il 7 maggio 2012.

                    Le indagini sulla fonte d’infezione indicano che la paziente ha avuto contatti con pollame allevato a domicilio.

                    Il caso è stato confermato dai Laboratori Centrali di Sanità Pubblica e dall’Unità Medica di Ricerca della Marina americana (NAMRU-3), laboratorio di riferimento dell’OMS.


                    Alla data, dei 168 casi umani di infezione da virus H5N1 notificati dall’Egitto, 60 hanno avuto esito fatale.
                    -
                    ------

                    Comment

                    Working...
                    X