Announcement

Collapse
No announcement yet.

A/H5N1 - EGITTO (dal 2010)

Collapse
This is a sticky topic.
X
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • A/H5N1 - EGITTO (dal 2010)

    OMS - Influenza aviaria A/(H5N1) - situazione in Egitto - aggiornamento n. 28 (editato)
    Influenza aviaria A/(H5N1) - situazione in Egitto - aggiornamento n. 28

    8 febbraio 2010
    [N.d.M.: Attenzione! Traduzione automatica con Google. Editato.]


    Il Ministero della Sanità egiziano ha annunciato due nuovi casi umani di infezione da virus H5N1 dell'influenza aviaria.

    Il primo caso riguarda una paziente di 40 anni residente nel distretto di Banha, Governatorato di Daqahliya. Ha sviluppato i sintomi il 31 gennaio ed è stata ricoverata il 2 febbraio, in trattamento con oseltamivir. Le sue condizioni sono stabili.

    Il secondo caso concerne una paziente di 29 anni originaria del distretto di Elsadat, Governatorato di Menofya. La paziente ha sviluppato i sintomi il 27 gennaio ed è stata ricoverata il 3 febbraio, in trattamento con oseltamivir. Le condizioni della donna sono critiche.

    Indagini sulla fonte di infezione indicano che entrambi i casi hanno avuto esposizione a pollame malato o morto.

    I casi sono stati confermati dai laboratori di sanità pubblica egiziana, che sono Centro Nazionale per l'Influenza parte del Global Influenza Surveillance Network (GISN).

    Dei 96 casi confermati mediante indagini di laboratorio di influenza aviaria A (H5N1) riportati in Egitto, 27 hanno avuto esito fatale.
    -
    <cite cite="http://www.who.int/csr/don/2010_02_08/en/index.html">WHO | L'influenza aviaria - situazione in Egitto - update 28</cite>

  • #2
    OMS - Influenza aviaria A/(H5N1) - situazione in Egitto - aggiornamento n. 29 (editato)

    OMS - Influenza aviaria A/(H5N1) - situazione in Egitto - aggiornamento n. 29 (editato)
    Influenza aviaria A/(H5N1) - situazione in Egitto - aggiornamento n. 29

    10 febbraio 2010
    [N.d.M.: Testo tradotto automaticamente con strumento Google. Potrebbe contenere inesattezze. Editato.]


    Il Ministero della Sanità egiziano ha annunciato un nuovo caso umano di infezione da virus H5N1 dell'influenza aviaria.

    Il caso riguarda un uomo di 37 anni originario del Distretto di Helwan, Governatorato di Helwan.

    Il paziente ha sviluppato i sintomi il 31 gennaio ed è stato ricoverato in ospedale il 6 febbraio, dove ha ricevuto trattamento con oseltamivir.

    Attualmente è in condizioni critiche.

    Il caso è stato confermato dai laboratori di sanità pubblica egiziana, Centro Nazionale per l'Influenza del Global Influenza Surveillance Network (GISN).

    Dei 97 casi di influenza aviaria A (H5N1) riportati in Egitto e confermati tramite analisi di laboratorio, 27 hanno avuto esito fatale.
    -
    <cite cite="http://www.who.int/csr/don/2010_02_10/en/index.html">WHO | L'influenza aviaria - situazione in Egitto - update 29</cite>

    Comment


    • #3
      OMS - Influenza aviaria A/(H5N1) - situazione in Egitto - aggiornamento n. 30 (editato)

      OMS - Influenza aviaria A/(H5N1) - situazione in Egitto - aggiornamento n. 30 (editato)
      Influenza aviaria A/(H5N1) - situazione in Egitto - aggiornamento n. 30

      17 febbraio 2010


      Il Ministero della Sanità egiziano ha annunciato due nuovi casi umani di infezione da virus H5N1 dell'influenza aviaria.

      Il primo caso riguarda un paziente maschio di 32 anni residente nella località di Ashmon, Governatorato di Menofya. Ha sviluppato i sintomi il 6 febbraio ed è stato ricoverato in ospedale l'8 febbraio, dove ha ricevuto un trattamento con oseltamivir. Egli è in condizioni stabili.

      Il secondo caso è una donna in stato di gravidanza di 29 anni originaria del distretto di Elsadat, Governatorato di Menofya. Ha sviluppato i sintomi il 6 febbraio ed è stata ricoverata il 12 febbraio, dove ha ricevuto un trattamento con oseltamivir. E' deceduta il 13 febbraio.

      Indagini sulla possibile fonte di infezione indicano che entrambi i casi hanno avuto una precedente esposizione a pollame malato o già morto.

      I casi sono stati confermati dai Laboratori Centrali di sanità pubblica, che rappresentano un Centro Nazionale di riferimento per l'Influenza (NIC) collegato al Global Influenza Surveillance Network (GISN).

      Le Autorità egiziane hanno dato conto anche di 2 decessi che si sono verificati in casi precedentemente annunciati, un paziente di 37 anni residente nel distretto Helwan, Governatorato di Helwan che aveva sviluppato i sintomi il 31 gennaio e e una donna di 29 anni residente nel distretto di Elsadat, Governatorato di Menofya che aveva sviluppato i sintomi il 27 gennaio.

      Dei 99 casi di influenza aviaria A (H5N1), riportati in Egitto, e confermati tramite analisi di laboratorio, 30 hanno avuto esito fatale.
      -
      [NdM: Dall'inizio del 2010 l'Egitto ha notificato all'OMS nove casi umani di infezione da virus dell'influenza aviaria A/H5N1, di cui tre sono già deceduti. Nel 2009, il Paese aveva riportato 39 casi di cui 4 deceduti. Per la tabella sinottica dei casi e decessi per influenza A/H5N1 dal 2003 ad oggi nei quindici paesi che hanno avuto casi umani di infezione, si prega di seguire questo LINK alla pagina del sito web OMS.]
      -

      1. <cite cite="http://www.who.int/csr/don/2010_02_17/en/index.html">WHO | L'influenza aviaria - situazione in Egitto - update 30</cite>

      Comment


      • #4
        Egitto: due nuovi casi confermati di infezione da virus A/H5N1 (State Information Service, editato)

        Egitto: due nuovi casi confermati di infezione da virus A/H5N1 (State Information Service, editato)
        Egitto: due nuovi casi confermati di infezione da virus A/H5N1

        Sabato 20 febbraio 2010

        Ministero della Sanità: 2 nuovi casi di influenza aviaria confermati

        Un comunicato diffuso dal Ministero della Salute Venerdì 19/2/2010 ha confermato due nuovi casi di influenza aviaria in Egitto portando il numero totale a di casi a 102.

        Il caso 101 riguarda un ragazzo di 13 anni originario del governatorato di Kafr El-Sheikh.

        Il caso 102 riguarda una donna di 30 anni originaria della città di Qellin, governatorato di Kafr El-Sheikh.

        -Egypt State Information Service
        -
        [NdM: Secondo l'OMS i casi confermati di infezione da virus influenzale aviario A/H5N1 in Egitto dall'inizio del 2010 sono già nove di cui tre hanno avuto esito fatale. Il 2009 ne ha contati 39 con 4 decessi. Per la tabella aggiornata al 17 febbraio 2010 con l'elenco dei paesi affetti da H5N1, casi e decessi, si prega di seguire questo LINK al sito web dell' Organizzazione Mondiale della Sanità (pagina in Inglese).]
        -
        <cite cite="http://hygimia69.blogspot.com/2010/02/egypt-two-new-confirmed-ah5n1-virus.html">Egitto: due nuovi Confermato il virus A/H5N1 infezioni umane (State Information Service, a cura)</cite>

        Comment


        • #5
          I casi di infezione da virus dell'influenza aviaria H5N1 in Egitto superano i 100 (da CIDRAP, editato)

          I casi di infezione da virus dell'influenza aviaria H5N1 in Egitto superano i 100 (da CIDRAP, editato)
          [Articolo Originale: LINK. Traduzione semi-automatica tramite Google Translator, editato. Potrebbero esserci delle imperfezioni o errori. Si prega di consultare l'originale in Inglese. NdM]

          I Casi di infezione da virus dell'influenza aviaria A/H5N1 in Egitto superano i 100

          Lisa Schnirring

          24 febbraio 2010 (CIDRAP News)


          Il ministero della salute egiziano ha segnalato altri tre casi di infezione da virus A/H5N1 dell'influenza aviaria, due ragazzi e una donna di 30 anni, portando così il numero di casi confermati per il Paese a 102, come riferisce oggi un sito egiziano che segue l'evoluzione dell'epidemia.

          Il sito web offre pochi dettagli sui pazienti.

          Il sito, SAIDR, riporta i casi umani e le epidemie che si verificano nel pollame e offre risorse conoscitive agli operatori della sanità pubblica egiziana.

          Uno dei pazienti è un ragazzo di 10 anni di età originario del Governatorato di Dakahlia che è ha sviluppato i sintomi il 10 febbraio. E 'stato ricoverato al Cairo in condizioni di salute ''moderatamente'' gravi, e sottoposto a trattamento con oseltamivir (Tamiflu), il 14 febbraio.

          Gli altri pazienti sono una donna di 30 anni e un ragazzo di 13 anni, provenienti dal governatorato di Kafr El Sheikh, ma residenti in quartieri diversi.

          Il Ministero egiziano della salute numera i pazienti rispettivamente come i 100, 101 e 102esimi casi confermati di H5N1.

          L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) non ha ancora compreso nel totale cumulativo di casi per l'Egitto questi ultimi tre casi. Secondo l'OMS, l'Egitto ha riportato 30 morti per il virus.

          Nel frattempo, alcuni blogger attivi nella traduzione di articoli giornalistici in Inglese concernenti l'influenza aviaria A/H5N1, segnalano un possibile caso addizionale per l'Egitto: un paziente pediatrico di 14 mesi residente nel governatorato di Qaliubia, che sarebbe ricoverato in ospedale in condizioni stabili dopo aver ricevuto oseltamivir.

          Il numero di casi umani di infezione da virus A/H5N1 in Egitto dall'inizio dell'anno segnalano una attività particolarmente intensa del virus. Compresi i tre nuovi casi segnalati da SAIDR, l'Egitto ha finora confermato 12 casi e tre decessi nei primi 2 mesi del 2010. L'anno scorso complessivamente il paese riportò ufficialmente 39 casi e 4 decessi.

          L'andamento epidemiologico per l'H5N1 in Egitto sembra aver subito un cambiamento rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, quando i casi riguardavano quasi esclusivamente bambini, anche molto piccoli, mentre in questi primi due mesi del 2010 le categorie maggiormente rappresentate sono gli adulti.

          L'Egitto ha riferito di aver individuato decine di focolai epizootici nel pollame quest'anno, per lo più volatili domestici.

          L'Egitto è il terzo paese nel mondo per numero di casi umani confermati di H5N1, avvicinandosi al Vietnam, che al momento conta 112 casi e 57 decessi, dall'inizio della panzoosi nel 2003.


          Vedi anche:
          SAIDR - aggiornamento sui casi umani di H5N1
          Post del 24 febbraio su FluTrackers
          -
          <cite cite="http://www.cidrap.umn.edu/cidrap/content/influenza/avianflu/news/feb2410avian.html">CIDRAP>> casi di H5N1 in Egitto top 100</cite>

          Comment


          • #6
            OMS - Influenza aviaria A/H5N1 - situazione in Egitto - aggiornamento n. 31 (editato)

            OMS - Influenza aviaria A/H5N1 - situazione in Egitto - aggiornamento n. 31 (editato)
            [Pagina Originale: LINK. Traduzione semi-automatica mediante utilizzo strumento linguistico di Google. Potrebbe contenere inesattezze. Si prega di far riferimento al testo original in lingua Inglese. NdM.]

            Influenza aviaria A/H5N1 - situazione in Egitto - aggiornamento n. 31

            4 marzo 2010


            Il Ministero della Sanità egiziano ha annunciato cinque nuovi casi umani di infezione da virus H5N1 dell'influenza aviaria.

            Il primo caso riguarda un paziente maschio di 53 anni, residente nel distretto di Shobra Elkhima, Governatorato di Qaliobia. Ha sviluppato i sintomi il 27 febbraio ed è stato ricoverato il 27 febbraio, dove ha ricevuto il trattamento con oseltamivir. Egli è in condizioni critiche.

            Il secondo caso riguarda un paziente di sesso maschile di un anno di età proveniente dal distretto di Banha, Governatorato di Qaliobia. Ha sviluppato i sintomi il 22 febbraio ed è stato ricoverato il 23 febbraio, dove ha ricevuto il trattamento con oseltamivir. Egli è in condizioni stabili.

            Il terzo caso è un paziente maschio di 10 anni, del distretto Meet Ghamr, Governatorato di Dakalia. Ha sviluppato i sintomi il 10 febbraio ed è stato ricoverato il 14 febbraio, dove ha ricevuto il trattamento con oseltamivir. Egli si trova in una condizione di moderata gravità.

            Il quarto caso riguarda una donna di 30 anni, del distretto di Kellin District, Governatorato di Kafr El-Sheik. Ha sviluppato i sintomi il 10 febbraio ed è stata ricoverata in ospedale il 11 febbraio, dove ha ricevuto il trattamento con oseltamivir. E' in condizioni stabili.

            Il quinto caso è un paziente maschio di 13 anni del distretto Kafr El-Sheik, Governatorato diKafr El-Sheik. Ha sviluppato i sintomi il 10 febbraio ed è stato ricoverato il 14 febbraio, dove ha ricevuto il trattamento con oseltamivir. Egli è in condizioni stabili.

            Indagini sulla fonte di infezione indicano che i cinque casi avevano avuto una precedente esposizione a pollame malato o già morto.

            I casi sono stati confermati dai laboratori centrali di sanità pubblica, che sono un Centro Nazionale per l'Influenza facente parte del Global Influenza Surveillance Network (GISN).

            Dei 104 casi di influenza aviaria A (H5N1) riportati in Egitto, confermati tramite analisi di laboratorio, 30 hanno avuto esito fatale.
            -
            [NdM: Dall'inizio del 2010, l'Egitto ha notificato 14 casi di infezione da virus dell'influenza aviaria A/H5N1 di cui 3 hanno avuto esito fatale. Durante il 2009, complessivamente i casi erano stati 39 con 4 decessi.]
            -
            <cite cite="http://www.who.int/csr/don/2010_03_04/en/index.html">WHO | L'influenza aviaria - situazione in Egitto - update 31</cite>

            Comment


            • #7
              Egitto: i casi fatali di influenza aviaria A/H5N1 sono saliti a 32 (Egypt Information Service, editato)

              Egitto: i casi fatali di influenza aviaria A/H5N1 sono saliti a 32 (Egypt Information Service, editato)


              Egitto: i casi fatali di influenza aviaria A/H5N1 sono saliti a 32

              [Fonte: Egypt Information Service, LINK. Editato. Traduzione semi-automatica dall'Inglese, mediante l'utilizzo dello strumento linguistico di Google. Potrebbe contenere inesattezze. Si prega di visitare il sito di origine. NdM.]

              Giovedi, 11 marzo 2010


              Il numero di decessi per infezione da virus dell'influenza aviaria A/H5N1 è salito a 32

              Il decesso più recente riguarda una donna morta di influenza aviaria nel governatorato del Cairo, secondo quanto riferisce il ministero della Salute il giorno 10/3/2010, portando il numero delle vittime del virus H5N1 a 32.

              La donna si pensa abbia contratto l'influenza aviaria in seguito a contatto diretto con volatili infetti presso il suo domicilio, ha specificato il Ministero.

              L'influenza aviaria è stata individuata per la prima volta in Egitto nel 2006.

              -
              ------

              Comment


              • #8
                OMS - Influenza aviaria A/H5N1 - situazione in Egitto - aggiornamento n. 32 (editato)

                OMS - Influenza aviaria A/H5N1 - situazione in Egitto - aggiornamento n. 32 (editato)

                [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità, (LINK). Traduzione semi-automatica tramite strumento linguistico di Google. Potrebbe contenere inesattezze. Si prega di consultare la pagina originale presso il sito web OMS.]


                Influenza aviaria A/H5N1 - situazione in Egitto - aggiornamento n. 32

                12 marzo 2010


                Il Ministero della Sanità egiziano ha annunciato due nuovi casi umani di infezione da virus H5N1 dell'influenza aviaria.

                Il primo caso riguarda una paziente di 20 anni di età, in stato di gravidanza, residente nel quartiere di El Chanka, Governatorato di Qaliobia.

                La paziente, ricoverata il 5 marzo scorso, sottoposta a trattamento con oseltamivir, è successivamente deceduta il 9 marzo.

                Il secondo caso riguarda un paziente pediatrico di un anno e mezzo di età residente nel distretto Elhamool, Governatorato di Kafr El Sheikh.

                Ricoverato il 2 marzo scorso, sottoposto a trattamento con oseltamivir, è attualmente in condizioni stabili.

                Le indagini sulla possibile fonte di infezione indicano che i due casi hanno avuto una pregressa esposizione a pollame manifestamente malato.

                I casi sono stati confermati dai laboratori centrali di sanità pubblica, che rappresentano un Centro Nazionale per l'Influenza, facente parte del Global Influenza Surveillance Network (GISN).

                Le Autorità egiziane hanno inoltre segnalato il decesso di un caso già annunciato in precedenza: un paziente di sesso maschile di 53 anni di età residente nel distretto di Shobra Elkhima, Governatorato di Qaliobia, i cui sintomi erano esorditi il 27 febbraio scorso.

                Dei 106 casi di influenza aviaria A (H5N1), notificati dall'Egitto, e confermati tramite analisi di laboratorio, 32 hanno avuto esito fatale.
                <cite cite="http://www.who.int/csr/don/_2010_03_12/en/index.html"></cite>-
                [NdM: Dall'inizio del 2010, l'Egitto ha notificato all'OMS 16 casi confermati di infezione da influenza aviaria A/H5N1, di cui cinque hanno avuto esito fatale. L'anno scorso, complessivamente, i casi e decessi erano stati rispettivamente 39 e 4. Sempre dall'inizio del 2010, altri due paesi hanno registrato casi di infezione da H5N1: l'Indonesia (un caso fatale) e il Vietnam (tre casi di cui uno fatale). Dall'inizio della panzoosi di influenza aviaria A/H5N1, l'Egitto ha notificato all'OMS un totale di 106 casi di cui 32 fatali. Nei quindici paesi che hanno registrato casi umani di infezione da H5N1, dal 2003 ad oggi, i casi sono stati in totale 488 di cui 289 fatali. Per visualizzare la tabella dei casi e decessi, suddivisi per anno di notifica e paese, si prega di seguire questo (LINK) alla relativa pagina web dell'OMS.]
                -
                -----

                Comment


                • #9
                  Egitto. Scoperto Nuovo Caso di Influenza Aviaria A/H5N1: un bambino di quattro anni (EGYNews, editato)

                  Egitto. Scoperto Nuovo Caso di Influenza Aviaria A/H5N1: un bambino di quattro anni (EGYNews, editato)


                  [Fonte: EGYNews.net, (LINK), editato. Traduzione semi-automatica dall'arabo all'inglese mediante l'uso dello strumento linguistico Google. Adattato all'italiano dal mod. Potrebbe contenere inesattezze. Si prega di consultare il sito web di origine per maggiori informazioni e dettagli.]

                  Scoperto Nuovo Caso di Influenza Aviaria A/H5N1: un bambino di quattro anni

                  Il Cairo, 21 marzo 2010


                  Cairo - MENA

                  Il Ministero della Salute ha annunciato domenica la scoperta di un nuovo caso di infezione umana da virus dell'influenza aviaria A/H5N1: si tratta di un paziente pediatrico di quattro anni, il centosettesimo caso di infezione da quando il virus H5N1 è comparso fra il pollame in Egitto alcuni anni fa.

                  Il Ministero ha specificato che il paziente, residente nel governatorato di Beni Suef, è stato ricoverato all'ospedale locale il 18 marzo scorso con febbre, tosse e congestione nasale; è stata inoltre diagnosticata una polmonite acuta.

                  La fonte del contagio potrebbe essere ricondotta al contatto con pollame infetto.

                  Al paziente è stato somministrato l'antivirale oseltamivir e successivamente inviato in un ospedale della capitale Il Cairo, dove le sue condizioni appaiono critiche.

                  -
                  [NdM: Se confermato da ulteriori analisi, questo sarà il diciassettesimo caso di infezione da virus dell'influenza aviaria A/H5N1 in Egitto dall'inizio del 2010; dei sedici casi notificati all'OMS (LINK, aggiornato al 16 marzo scorso) cinque hanno avuto esito fatale. Nel 2009 i casi erano stati 39 di cui quattro fatali.]
                  ------

                  Comment


                  • #10
                    Una donna di 30 anni di Damietta porta il numero di casi di influenza aviaria in Egitto a 108 (EGYNews, editato)

                    Una donna di 30 anni di Damietta porta il numero di casi di influenza aviaria in Egitto a 108 (EGYNews, editato)


                    [Fonte: EGYNews, <cite cite="http://www.egynews.net/wps/portal/news?params=88401">EGYNews.net casi nuovi | di influenza aviaria in Egitto per portare il totale a 108</cite>. Traduzione semi-automatica dall'Arabo all'Italiano mediante strumento linguistico di Google. Potrebbe contenere inesattezze. Si prega di fare riferimento all'articolo originale, accessibile seguendo il link indicato. Editato.]

                    Una donna di 30 anni di Damietta porta il numero di casi di influenza aviaria in Egitto a 108

                    Cairo - ASHA
                    [28 marzo 2010]


                    Il Ministero della salute ha riferito in un comunicato emesso domenica la scoperta di un nuovo caso umano di influenza aviaria A/H5N1, portando il numero totale di casi in Egitto dall'insorgenza della malattia, alcuni anni fa, a 108.

                    Il comunicato riferisce il caso di una donna, residente nel Governatorato di Damietta, di 30 anni di età, le cui condizioni sarebbero critiche.

                    La donna sarebbe stata ricoverata, sempre secondo il comunicato, il 25 marzo scorso dopo aver manifestato febbre alta, tosse e difficoltà respiratorie, sintomi apparsi dopo l'esposizione a pollame domestico, circostanza che ha fatto sospettare immediatamente un nuovo caso di infezione da H5N1, presente endemicamente nel Paese.

                    Il comunicato ha inoltre specificato che la paziente è trattata con il farmaco antivirale oseltamivir (Tamiflu) e che è stata trasferita presso l'ospedale Abbasid per ulteriori trattamenti.


                    Ultimo aggiornamento: 28/03/2010 19:57, EGYNews
                    -
                    -----

                    Comment


                    • #11
                      OMS. Influenza aviaria - situazione in Egitto - aggiornamento n. 33 (editato)

                      OMS. Influenza aviaria - situazione in Egitto - aggiornamento n. 33 (editato)


                      [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità, (LINK). Traduzione semi-automatica dall'Inglese mediante utilizzo strumento linguistico di Google. Potrebbe contenere inesattezze. Si prega di consultare la pagina originale. Editato.]

                      Influenza aviaria - situazione in Egitto - aggiornamento n. 33

                      30 mar 2010


                      Il Ministero della Salute d'Egitto ha annunciato due nuovi casi umani di infezione da virus A (H5N1) dell'influenza aviaria.

                      Il primo caso, di cui si ha notizia già dal 28 marzo, riguarda una paziente di 30 anni di età, residente del distretto di Damietta, Governatorato diDamietta. La donna è stata ricoverata il 24 marzo e sottoposta a trattamento con oseltamivir. Le sue condizioni sono definite come critiche.

                      Il secondo caso, di cui è stata data notizia il 21 marzo, riguarda un paziente pediatrico di 4 anni di età, proveniente dal distretto di Beba, Governatorato di Beni Suaif. Il bambino è stato ricoverato il 18 marzo, sottoposto a terapia con oseltamivir, ed è deceduto il 24 marzo.

                      Le indagini epidemiologiche hanno indicato, come possibile origine del contagio, contatti con pollame malato o morto.

                      I casi sono stati confermati dai Laboratori Centrali di Sanità Pubblica egiziana, che sono un Centro Nazionale Influenza appartenente al WHO Global Influenza Surveillance Network (GISN).

                      In Egitto, dei 108 casi casi di influenza aviaria A/H5N1 confermati tramite indagini di laboratorio, 33 hanno avuto esito fatale.

                      -
                      [NdM: Dall'inizio dell'anno, l'Egitto ha notificato all'OMS 18 casi confermati di influenza aviaria A/H5N1, di cui 6 fatali; nel corso del 2009, i casi e decessi erano stati rispettivamente 39 e 4. Sempre nelle prime settimane del 2010, i casi complessivi di infezione da H5N1 notificati all'OMS dai vari paesi affetti sono stati 24 di cui 9 fatali (notificati dall'Egitto, Vietnam e Indonesia); nel corso del 2009, casi e decessi erano stati rispettivamente 73 e 32. Per visualizzare la tabella riassuntiva aggiornata al 30 marzo 2010, si prega di seguire questo (LINK) alla pagina OMS.]
                      -
                      -----

                      Comment


                      • #12
                        Egitto: Confermato dal ministero della salute il 109mo caso umano di influenza aviaria A/H5N1 (Kuna, 03/04/2010)

                        Egitto: Confermato dal ministero della salute il 109mo caso umano di influenza aviaria A/H5N1 (Kuna, 03/04/2010)


                        [Fonte: Agenzia di Stampa Kuna, (LINK). Traduzione semi-automatica dall'Arabo mediante utilizzo strumento linguistico Google. Potrebbe contenere inesattezze. Si prega di fare riferimento all'articolo originale di cui è fornito il link. Segnalazione articolo da parte di Sally Furniss, FluTrackers.com. Editato.]

                        Egitto, il ministero della salute conferma il 109mo caso umano di influenza aviaria A/H5N1

                        03/04/2010 08:58:00
                        Il Cairo - 3 - 4 (Kuna)


                        Il Ministero della Salute egiziano ha confermato un nuovo caso umano di infezione da virus dell'influenza aviaria A/H5N1, portando il totale complessivo di casi a 109 dalla comparsa del virus nel pollame alcuni anni fa.

                        Il ministero ha riferito, in un comunicato stampa diffuso oggi (3 aprile), che si tratta di una paziente di 18 anni di età residente nella provincia di Fayyum, a sud del Cairo; la donna è stata ricoverata in ospedale dopo aver sviluppato febbre alta e difficoltà respiratorie.

                        Il comunicato ha anche specificato che la paziente è sottoposta a terapia con antivirale oseltamivir, ma le sue condizioni permangono critiche.

                        Le autorità sanitarie egiziane hanno costantemente messo in guardia contro la diffusione dell'influenza aviaria che ha un elevato tasso di mortalità fra i pazienti colpiti.

                        KUNA
                        -
                        [NdM: L'ultimo aggiornamento da parte dell'OMS, risalente al 30 marzo scorso, assegnava all'Egitto - per l'anno 2010 - 18 casi umani confermati da analisi di laboratorio di infezione da virus dell'influenza aviaria A/H5N1, di cui 6 fatali; durante il 2009 i casi e decessi erano stati rispettivamente 39 e 4. L'Egitto ha notificato all'OMS per la prima volta casi umani di H5N1 nel 2006 e da allora conta 108 casi di cui 33 fatali. Nel paese nordafricano il virus A/H5N1 è presente in maniera endemica fra il pollame domestico, allevato estensivamente dalla popolazione come fonte primaria di proteine e per alimentari piccoli commerci individuali. La tabella aggiornata al 30 marzo di casi e decessi nei quindici paesi che finora hanno notificato all'OMS infezioni umane da H5N1 è visualizzabile seguendo questo (LINK).]
                        -
                        -----

                        Comment


                        • #13
                          Influenza Aviaria A/H5N1, Egitto: aggiornamento n. 34 (Fonte: OMS, editato)

                          Influenza Aviaria A/H5N1, Egitto: aggiornamento n. 34 (Fonte: OMS, editato)


                          [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità, (LINK). Traduzione di Ironorehopper, editato.]

                          Influenza Aviaria A/H5N1, Egitto: Aggiornamento n. 34

                          9 Aprile 2010


                          Il Ministero della Sanità d'Egitto ha annunciato un nuovo caso umano di infezione da virus A/H5N1 dell'influenza aviaria.

                          Si tratta di una paziente di 18 anni di età residente nel distretto Etsa, Governatorato di Fayoum. E' stata ricoverata in ospedale il 31 marzo scorso, dove ha ricevuto un trattamento con il farmaco antivirale oseltamivir. E' deceduta il 4 aprile.

                          Indagini circa la fonte del contagio indicavano che la paziente aveva avuto contatti con pollame infetto.

                          Il caso è stato confermato dai Laboratori Centrali di Sanità Pubblica egiziana, che rappresentano un Centro Nazionale per l'Influenza facente parte del Global Influenza Surveillance Network (GISN) dell'OMS.

                          Dei 109 casi confermati tramite indagini di laboratorio di infezione da virus H5N1 in Egitto, 34 hanno avuto esito fatale.
                          -
                          -----

                          Comment


                          • #14
                            A/H5N1 - EGITTO (dal 2010)

                            Contiene aggiornamenti ufficiali, notizie e informazioni su casi umani confermati e sospetti di influenza aviaria H5N1 in Egitto, raccolti durante il 2010.

                            Comment


                            • #15
                              Egitto: Centodecimo caso umano di influenza aviaria H5N1 annunciato (Fonte: Kuna, tradotto, adattato)

                              Egitto: Centodecimo caso umano di influenza aviaria H5N1 annunciato (Fonte: Kuna, tradotto, adattato)


                              [Fonte: Agenzia di Stampa KUNA, pagina original in Inglese (LINK). Traduzione a cura del Mod.(IOH), adattato.]

                              Egitto: Centodecimo caso umano di influenza aviaria H5N1 annunciato

                              24 luglio 2010, 21,49
                              il CAIRO (KUNA)


                              Le autorità egiziane hanno annunciato oggi (sabato 24/7) il 110mo caso umano di infezione da virus H5N1 dell'influenza aviaria, descrivendo le condizioni della paziente come 'critiche'.

                              "Una paziente di 20 anni di età è stata trasferita presso l'ospedale Sadr al-Abbasiya al Cairo, a causa delle difficoltà respiratorie e della febbre alta di cui soffriva,'' ha riferito ai giornalisti il Portavoce del Ministero della Sanità Dr. Abdulrahman Shahin.

                              La paziente è stata trattata con il farmaco antivirale oseltamivir e rimane sotto sorveglianza, ha aggiunto il portavoce.

                              L'Egitto ha preso diverse misure preventive nel tentativo di contenere l'epizoosi di influenza aviaria sin dalla sua comparsa fra il pollame nel 2006, incluse restrizioni nel trasporto di animali vivi fra le province e il divieto di macellazione del pollame al di fuori dei macelli autorizzati.

                              (end) bna.hb KUNA 242149 Jul 10NNNN
                              -
                              ------

                              Comment

                              Working...
                              X