Announcement

Collapse
No announcement yet.

A/H5N1 - CINA (dal 2010)

Collapse
This is a sticky topic.
X
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • A/H5N1 - CINA (dal 2010)

    Cina Centrale, caso umano fatale di influenza aviaria A/H5N1 (fonte Xinhua, adattato)


    [Fonte: Xinhua, <cite cite="http://news.xinhuanet.com/english2010/china/2010-06/04/c_13334086.htm">Central China reports human death from bird flu infection</cite>. Traduzione dall'Inglese a cura del Mod., adattato.]

    Cina Centrale, caso umano fatale di influenza aviaria A/H5N1

    English.news.cn, 4 giugno 2010, 22:41:26 (locale)

    PECHINO, 4 giugno (Xinhua)


    Una donna di 22 anni in stato di gravidanza è morta di influenza aviaria giovedì mattina; la donna abitava nella regione dell'Hubei, Cina centrale. A riferirlo, un comunicato pubbicato sul sito del Ministero della Sanità cinese nella giornata di venerdì (oggi per chi legge).

    La donna, di cui si conosce soltanto il nome - Chen, era al quarto mese di gravidanza quando ha iniziato a manifestare sintomatologia che ha richiesto il ricovero presso un ospedale della città di Ezhou, Hubei, il 23 maggio scorso a causa di un aggravamento, secondo quanto si legge nel comunicato.

    Il comunicato, tuttavia, non specifica di quali disturbi la donna soffrisse.

    Chen è deceduta alle ore 12,35 antimeridiane di giovedì scorso (ieri), qualche ora dopo che i suoi test erano risultati positivi per il virus H5N1 dell'influenza aviaria; i test sono stati condotti dalle autorità sanitarie locali.

    Inoltre, tutti coloro che avevano avuto contatti ravvicinati con la donna sono sottoposti a sorveglianza sanitaria, ma nessuno si è ammalato, conferma il comunicato del ministero.

    Secondo il comunicato, la donna ebbe contatti con pollame ammalato prima di sviluppare la sintomatologia.

    Esperti del Ministero dell'Agricoltura Cinese non hanno trovato segni di una epidemia di influenza aviaria fra il pollame della zona.

    Il Ministero della Sanità ha notificato il caso all'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) oltre che alle Regioni Amministrative Speciali di Hong Kong e Macao.

    A cura di: yan
    -
    ------

  • #2
    OMS. Influenza Aviaria, Situazione in Cina

    OMS. Influenza Aviaria, Situazione in Cina


    [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO), <cite cite="http://www.who.int/csr/don/2010_06_08/en/index.html">WHO | Avian influenza – situation in China</cite>. Tradotto dal Mod., adattato.]

    Influenza Aviaria, Situazione in Cina

    8 Giugno 2010


    Il Ministero della Sanità della Cina ha annunciato un nuovo caso umano di infezione da virus H5N1 dell'influenza aviaria.

    Si tratta di una donna di 22 anni, in stato di gravidanza, residente nella provincia dell'Hubei.

    La donna ha avuto l'esordio dei sintomi il 23 maggio ed è deceduta il 3 giugno.

    Indagini sulla fonte dell'infezione indicano esposizione a pollame ammalato o morto.

    Gli individui che hanno avuto contatti ravvicinati con la donna sono sottoposti a sorveglianza e alla data rimangono tutti in buone condizioni di salute.

    Dei 39 casi confermati alla data in Cina, 26 sono stati fatali.

    -
    ------

    Comment


    • #3
      A/H5N1 - CINA (dal 2010)

      Questo thread contiene notizie e aggiornamenti ufficiali sui casi umani confermati o sospetti di infezione da virus H5N1 dell'influenza aviaria in Cina.

      Comment


      • #4
        Hong Kong: Un Caso Umano di Infezione da Virus dell'Influenza Aviaria A(H5N1) (fonte RadioTV Hong Kong, 17/11/10, tradotto, adattato)

        Hong Kong: Un Caso Umano di Infezione da Virus dell'Influenza Aviaria A(H5N1) (fonte RadioTV Hong Kong, 17/11/10, tradotto, adattato)


        [Fonte: RadioTV Hong Kong PRC SAR, testo originale in Cinese, (LINK). Tradotto automaticamente tramite strumento linguistico Google. Adattato.]

        Hong Kong: Un Caso Umano di Infezione da Virus dell'Influenza Aviaria A(H5N1)


        Il Segretario per la Salute e l'Igiene degli Alimenti, dr York Chor, ha comunicato la conferma di un caso umano di infezione da virus A(H5N1) dell'influenza aviaria in una donna di 59 anni di età.

        La donna nelle settimane scorse aveva fatto un viaggio nella Cina continentale e successivamente aveva sviluppato una sintomatologia respiratoria che ne ha causato il ricovero presso l'ospedale Tuen Mun, dove ora si trova in condizioni gravi.

        La donna era accompagnata durante il viaggio a Shanghai, Hangzhou e Nanchino dal marito e dalla figlia; il ricovero è avvenuto il 5 novembre scorso.

        In seguito alla conferma di questo caso, è stato attivato il Livello di Allerta Grave.

        La paziente potrebbe aver contratto il virus durante la visita a un mercato di animali vivi a Hong Kong.
        -
        ------

        Comment


        • #5
          Hong Kong: Donna infettata dal virus A(H5) in gravi condizioni (Governo di HK, nota stampa, 17 novembre 2010, adattato)

          Hong Kong: Donna infettata dal virus A(H5) in gravi condizioni (Governo di HK, nota stampa, 17 novembre 2010, adattato)


          [Fonte: Governo di Hong Kong PRC SAR, articolo originale in Inglese (LINK). Tradotto dal Mod.(IOH), adattato.]

          Hong Kong: Donna infettata dal virus A(H5) in gravi condizioni


          Il Livello di Allerta Grave - parte del Piano di Preparazione Pandemica del Governo - è stato innalzato in seguito alla conferma da parte del Centro per la Protezione della Salute (CHP), Dipartimento di Sanità (DH) di un caso umano di infezione da virus A(H5) dell'influenza aviaria che vede coinvolta una residente di 59 anni di età.

          La paziente ha sviluppato rinorrea a partire dal 2 novembre scorso e febbre dal 5.

          E' giunta al Pronto Soccorso dell'ospedale Tuen Mun (TMH) il 12 novembre.

          Il giorno 14 è stata ricoverata al TMH per febbre persistente con tosse produttiva e secrezione mucosa contenente sangue.

          La diagnosi è stata quella di polmonite; al momento si trova in gravi condizioni.

          Un portavoce del CHP riferisce che l'aspirato nasofaringeo della paziente è risultato positivo per il virus A(H5) dell'influenza aviaria; ulteriori analisi virologiche sono in corso.

          Le indagini sul caso hanno rivelato che la paziente aveva effettuato un viaggio in Cina continentale accompagnata dal marito e dalla figlia nel periodo compreso fra il 23 ottobre e il 1° novembre scorsi, durante il quale non ha avuto contatti con pollame vivo o visitato mercati allevamenti.

          Il marito, un uomo di 60 anni di età, ha una storia clinica recente che comprende rinorrea e tosse produttiva, sebbene i sintomi si sono risolti.

          "Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) ha intensificato le attività di sorveglianza epidemiologica, richiedendo l'effettuazione di test su tutti i casi di polmonite per la ricerca del virus A(H5).'', ha aggiunto il portavoce.

          Il Livello di Allerta Grave previsto dal Piano di Preparazione Pandemica del Governo è stato attivato.

          Una linea telefonica è attiva per offrire al pubblico informazioni: 2125 1111.

          "Il CHP è in stretto contatto con le autorità della Cina continentale e con l'Autorità Ospedaliera (HA) per il monitoraggio della situazione.''

          Il pubblico è invitato a proteggersi dalle sindromi influenzali incrementando le proprie difese naturali tramite una dieta opportuna e adeguato esercizio fisico.

          "Una buona ventilazione dei locali dovrebbe essere mantenuta per evitare il diffondersi delle malattie respiratorie.''

          "Il pubblico è invitato a recarsi immediatamente dal medico se sviluppa una sindrome influenzale.''

          "Il pubblico è altresì invitato ad evitare contatti con pollame e uccelli, e se contatti dovessero verificarsi, a provvedere al lavaggio accurato delle mani con acqua e sapone,'' ha aggiunto il portavoce.

          -
          ------

          Comment


          • #6
            Influenza Aviaria, situazione a Hong Kong, regione amministrativa speciale cinese, OMS (19 novembre 2010, tradotto, adattato)

            Influenza Aviaria, situazione a Hong Kong, regione amministrativa speciale cinese, OMS (19 novembre 2010, tradotto, adattato)


            [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanit&#224;, documento in Inglese (LINK). Tradotto dal Mod.(IOH), adattato.]

            Influenza Aviaria - situazione a Hong Kong, regione amministrativa speciale cinese

            19 Novembre 2010


            Il Centro per la Protezione della Salute (CHP), Dipartimento di Sanit&#224; (DH) della Regione Amministrativa Speciale cinese (SAR) di Hong Kong ha notificato un caso umano confermato di infezione da virus A(H5N1) dell'influenza aviaria il giorno 17 u.s.

            Il caso riguarda una donna di 59 anni di et&#224;.

            L'esordio dei sintomi data il 2 novembre scorso e il ricovero in ospedale &#232; avvenuto il successivo giorno 14.

            La paziente ha ricevuto una diagnosi di polmonite acuta e si trova ora in condizioni critiche.

            La donna aveva compiuto un viaggio a Shanghai, Nanchino e Hangzhou.

            Non ha avuto contatti con pollame vivo o uccelli nei giorni immediatamente precedenti l'esordio dei sintomi.

            Le persone entrate in contatto ravvicinato con la paziente sono sottoposte a sorveglianza sanitaria e isolate.

            Alla data, tutti continuano ad essere asintomatici.

            L'aspirato nasofaringeo prelevato da questi soggetti era negativo per il virus tipo A(H5).

            Le indagini sulla fonte del contagio sono in corso.

            Le prove raccolte fino a questo momento indicano che si tratta di un caso umano sporadico di infezione da virus A(H5N1) dell'influenza aviaria, senza trasmissione secondaria.

            Alla data, Hong Kong ha notificato in totale 21 casi umani di infezione da virus A(H5N1), di cui 18 nel 1997, due nel 2003, e quest'ultimo nel 2010.
            -
            ------

            Comment


            • #7
              Hong Kong: Notifica di un caso umano di infezione da virus dell'influenza suina in Jiangsu (15 gennaio 2011, adattato)

              Hong Kong: Notifica di un caso umano di infezione da virus dell'influenza suina in Jiangsu (15 gennaio 2011, adattato)


              [Source: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong, Cina, (LINK). Tradotto e adattato.]

              Hong Kong: Notifica di un caso umano di infezione da virus dell'influenza suina in Jiangsu


              Il Centro per la Protezione della Salute del Dipartimento di Sanità ha ricevuto notifica dal Ministero della Sanità [della Cina continentale] di un caso umano confermato di infezione da virus dell'influenza di origine animale (appartenente ai ceppi aviari Euroasiatici e circolante nella popolazione suina), sottotipo A (H1N1), scoperto nella regione dello Jiangsu.

              Il portavoce del CHP ha riferito trattarsi di un bambino di tre anni di età, residente nella provincia continentale dello Jiangsu, già sofferente di una patologia cronica renale e sottoposto a trattamento con steroidi da lungo periodo.

              Ha sviluppato sintomatologia il 31 dicembre scorso.

              Le analisi di laboratorio - condotte presso il Centro per il Controllo delle Malattie cinese - hanno rivelato la presenza del virus A (H1N1) appartenente ai ceppi aviari Euroasiatici circolanti nella popolazione suina.

              I soggetti che hanno avuto stretto contatto col paziente rimangono asintomatici.

              Il Centro per la Protezione della Salute rimane in stretto contatto con il Ministero della Sanità per seguire gli ulteriori sviluppi.

              (...)
              -
              [NdM: il virus H1N1 citato nel dispaccio del Centro per la Protezione della Salute della Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong non appartiene alla stessa linea evolutiva di quello che ha causato la pandemia del 2009 (H1N1 (2009)), e non è il risultato di eventi di riassortimento delle subunità virali fra il ceppo pandemico, quello stagionale o di altra origine. Appartiene ai ceppi che comunemente vengono rinvenuti fra la popolazione suina in Eurasia e fino a questo momento non ci sono dati che indichino una trasmissione interumana in comunità in Cina o altrove.]
              -
              ------

              Comment


              • #8
                Il Centro per la Protezione della Salute sta ricercando i soggetti venuti a contatto con un uccello selvatico infettato da un virus A(H5) (15/12/11)

                [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Hong Kong PRC SAR, testo originale in Inglese: (LINK). Traduzione a cura del Mod.(IOH), adattato.]
                Il Centro per la Protezione della Salute sta ricercando i soggetti venuti a contatto con un uccello selvatico infettato da un virus A(H5)


                ‎15 ‎dicembre ‎2011


                Il Centro per la Protezione della Salute (CHP), Dipartimento di Sanità, in rapporto con il Dipartimento dell’Agricoltura (AFCD) sta conducendo una ricerca sui soggetti che potrebbero essere entrati in contatto con un uccello selvatico rinvenuto presso la Chiu Lut Sau Memorial Secondary School, Yuen Long, che è risultato positivo ai test di laboratorio per una infezione da virus influenzale aviario sottotipo A(H5).

                Fino a questo momento, uno dei contatti (una donna) è risultato sintomatico ed è stato ricoverato presso il Princess Margaret Hospital (PMH) per ulteriori accentamenti e sottoposto a isolamento.

                Gli altri contatti sono stati posti sotto sorveglianza sanitaria.

                I risultati delle indagini preliminari hanno rivelato che la donna, di 48 anni di età, parte del personale amministrativo della scuola, accortasi dell’uccello malato, lo prese a mani nude e senza protezione facciale per poi riporlo in una scatola, tenuta in un ufficio della scuola stessa dove è stato prelevato dall’AFCD; il contatto è avvenuto il 13 dicembre.

                La donna ha sviluppato febbre, mal di gola e diarrea il giorno seguente ed è stata visitata da un medico privato il giorno successivo (15 dicembre).

                ‘’Alla luce degli sviluppi piu’ recenti, la paziente è stata inviata presso l’ospedale PMH per l’isolamento e il trattamento. Analisi per determinare l’infezione da virus A(H5) sono in corso e saranno disponibili domani mattina,’’ riferisce un portavoce del CHP.

                Secondo le informazioni raccolte, la paziente ha goduto in passato di buona salute. Non c’è storia di viaggi all’estero recenti.

                Il Portavoce ha aggiunto che ‘’Il CHP ha identificato sei contatti familiari della paziente, tutti asintomatici. Uno di questi, il figlio undicenne della donna, ha sviluppato febbre e tosse il 13 dicembre ed è ora guarito. Come misura precauzionale è stato ricoverato presso l’ospedale PMH in isolamento e per ulteriori accertamenti. La ricerca dei contatti continua.’’

                ‘’La scuola è stata invitata a sospendere le lezioni per un giorno (16 dicembre) per pulizie e disinfezione. Il CHP valuterà l’opportunità ulteriori sospensioni a seconda degli sviluppi.’’
                -
                ------

                Comment


                • #9
                  Hong Kong, trovato pollo infetto influenza aviaria: 17mila al macello

                  Hong Kong, 21 dic. (LaPresse/AP) - Le autorità di Hong Kong stanno procedendo alla macellazione di oltre 17mila polli dopo che la carcassa di un volatile è risultata positiva al ceppo H5N1 dell'influenza aviaria.
                  ..


                  http://www.lapresse.it/mondo/asia/ho...cello-1.102357

                  Comment


                  • #10
                    Hong Kong, Notifica di un caso umano di infezione da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria a Shenzhen (CHP, 30 dicembre 2011)

                    [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Hong Kong PRC SAR, testo originale in Inglese: (LINK). Tradotto dal Mod.(IOH), adattato.]
                    Notifica di un caso umano di infezione da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria a Shenzhen


                    ‎30 ‎dicembre ‎2011


                    Il Centro per la Protezione della Salute (CHP), Dipartimento di Sanità, ha ricevuto notifica dal Ministero della Sanità (MoH) stanotte (30/12) di un caso umano di infezione da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria avvenuto a Shenzhen.

                    Un portavoce del CHP ha riferito che il caso riguarda un paziente di 39 anni di età residente nell’area di Shenzhen.

                    Il paziente ha sviluppato sintomatologia il 21 dicembre scorso ed è stato ricoverato in ospedale il 25 dicembre a causa di una grave polmonite.

                    Il paziente è ora in condizioni critiche.

                    L’uomo non ha storia di viaggi o contatti con pollame nel periodo precedente l’esordio dei sintomi.

                    I risultati dei test preliminari condotti presso il Centro per il Controllo delle Malattie della provincia del Guangdong sono positivi per una infezione da virus A(H5N1).

                    Il CHP si mantiene in contatto stretto con il Dipartimento della Sanità della provincia del Guangdong per ottenere ulteriori informazioni sul caso.

                    Il CHP intensificherà la sorveglianza e manterrà piu’ stringenti controlli sanitari alla frontiera in relazione a questo avvenimento.

                    (…)


                    Ulteriori informazioni presso (in Inglese): www.chp.gov.hk.
                    -
                    -----

                    Comment


                    • #11
                      Influenza Aviaria–situazione in Cina, aggiornamento n. 6 (OMS, 5 gennaio 2012, adattato)

                      [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità, pagina originale in Inglese: (LINK). Tradotto dal Mod.(IOH), adattato.]
                      Influenza Aviaria–situazione in Cina, aggiornamento n. 6



                      5 gennaio 2012


                      Il Ministero della Sanità della Rep. Pop. Cinese ha notificato all’OMS un nuovo caso di infezione umana da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria.

                      Il caso riguarda un paziente di 39 anni di età, residente a Shenzhen, provincia del Guangdong, che ha sviluppato sintomatologia il 21 dicembre; è stato ricoverato in ospedale il 25 dicembre.

                      Le sue condizioni erano critiche ed è deceduto il 31 dicembre.

                      L’infezione da virus H5N1 è stata confermata tramite analisi di laboratorio effettuate presso il Centro per il Controllo delle Malattie del Guangong il 30 dicembre; ulteriori analisi confermative sono state effettuate presso il Centro per il Controllo delle Malattie della Rep. Pop. Cinese, il cui esito positivo è pervenuto il 31 dicembre.

                      Le indagini sulla fonte di infezione sono in corso.

                      I soggetti entrati in contatto ravvicinato con il paziente sono sottoposti a sorveglianza sanitaria e fino a questo momento rimangono asintomatici.

                      Dei 41 casi confermati fino alla data dalla Cina, 27 hanno avuto esito fatale.
                      - -----

                      Comment


                      • #12
                        Hong Kong, Notifica di un caso umano di infezione da virus A(H5N1) nel Guizhou (Cina) (22 gennaio 2012, adattato)

                        [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Hong Kong, Regione Amministrativa Speciale della Rep. Pop. Cinese, testo originale in Inglese: (LINK). Tradotto dal Mod.(IOH), adattato.]
                        Notifica di un caso umano di infezione da virus A(H5N1) nel Guizhou


                        ‎22 ‎gennaio ‎2012



                        Il Centro per la Protezione della Salute (CHP), Dipartimento di Sanità, ha ricevuto notifica dal Ministero della Sanità (Cina) nella giornata di oggi (22 gennaio) di un caso umano confermato di infezione da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria nella provincia del Guizhou.

                        Un portavoce del CHP ha riferito che un paziente di 39 anni di età, residente nella provincia del Guizhou, ha sviluppato sintomatologia il 6 gennaio scorso ed è stato ricoverato in ospedale lo stesso giorno.

                        Si trova ora in condizioni critiche.

                        Il soggetto non presenta una storia di contatti con pollame nel periodo precedente l’esordio dei sintomi.

                        Le analisi di laboratorio condotte presso il Centro per il Controllo delle Malattie cinese hanno confermato l’infezione da virus A(H5N1).

                        Il CHP si mantiene costantemente in contatto con il Ministero della Sanità per ottenere maggiori informazioni sul caso.

                        Il portavoce ha aggiunto che in seguito a questi sviluppi la sorveglianza ai posti di frontiera sara’ intensificata.

                        (…)


                        Per maggiori informazioni si prega si visitare il sito del CHP: www.chp.gov.hk.
                        -
                        ------

                        Comment


                        • #13
                          Influenza Aviaria–situazione in Cina, aggiornamento (OMS, 24 gennaio 2012, adattato)

                          [Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità, pagina originale in Inglese: (LINK). Tradotto dal Mod.(IOH), adattato.]
                          Influenza Aviaria–situazione in Cina, aggiornamento



                          24 gennaio 2012


                          Il Ministero della Sanità della Cina ha annunciato un nuovo caso umano di infezione da virus A(H5N1) dell’influenza aviaria.

                          Il caso riguarda un paziente di 39 anni di età, residente nella provincia del Guizhou, che ha sviluppato sintomatologia il 6 gennaio scorso; è stato ricoverato in ospedale, dove è giunto in condizioni critiche, ed è deceduto il 22 gennaio 2012.

                          Il caso è stato confermato tramite analisi di laboratorio condotte presso il Centro per il Controllo delle Malattie del Guizhou e dal CDC nazionale il 22 gennaio 2012.

                          Le indagini sulla fonte dell’infezione sono in corso.

                          I contatti piu’ prossimi del paziente sono sottoposti a sorveglianza medica e al momento rimangono asintomatici.
                          - ------

                          Comment


                          • #14
                            A/H5N1 - CINA (Archivio notizie e aggiornamenti dal 2012)

                            Questa discussione contiene gli aggiornamenti e le notizie su casi umani di infezione da virus A(H5N1) dell'influenza aviaria in Cina.

                            Comment


                            • #15
                              Hong Kong, Bambino affetto dal virus H5 ricoverato in condizioni stabili (1 giugno 2012)

                              [Fonte: Amministrazione di Governo di Hong Kong, Regione Amministrativa Speciale, Repubblica Popolare Cinese, documento originale in Inglese: (LINK). Tradotto, adattato.]
                              Hong Kong, Bambino affetto dal virus H5 ricoverato in condizioni stabili


                              Il Livello di Allerta Grave è stato innalzato in accordo al Piano di Preparazione Pandemica del Governo nella giornata di oggi – 1 giugno 2012 – dopo che il Centro per la Protezione della Salute (CHP), Dipartimento di Sanità ha informato delle indagini su un caso pediatrico di infezione da virus A/H5 dell’influenza aviaria.

                              Il paziente ha sviluppato febbre e raffreddore il 23 maggio scorso mentre si trovava nella provincia del Guangdong.

                              Ha fatto ritorno ad Hong Kong il 26 maggio ed è stato visitato in un ambulatorio privato situato a Mong Kok.

                              In seguito ha sviluppato convulsioni febbrili ed è pervenuto all’attenzione del Pronto Soccorso del Caritas Medical Centre il 28 maggio.

                              E’ stato ricoverato per sospetta encefalite. Si trova attualmente in condizioni stabili.

                              Un portavoce del CHP ha riferito che l’aspirato nasofaringeo del paziente è risultato positivo per il virus dell’Influenza aviaria A/H5. Ulteriori tipizzazioni del virus sono in corso.

                              Le indagini hanno rivelato che il paziente aveva soggiornato nel Guangdong con I genitori e la nonna materna. La sua eventuale esposizione ad animali nel periodo di incubazione è oggetto di indagini.

                              I contatti familiari erano asintomatici.

                              Un numero telefonico sarà attivato (2125 1111) per accogliere le domande del pubblico a partire da domani 2 giugno. Il numero rimarrà operativo dalle 9 antimeridiane fino alle 6 pomeridiane.

                              ‘’Il CHP è in stretto contatto con le autorità del continente mentre l’Autorità Ospedaliera sta monitorando la situazione,’’ ha aggiunto il portavoce.

                              Il Pubblico è invitato a mantenere una dieta appropriata e praticare movimento per rinforzare le difese immunitarie nei confronti dell’influenza.

                              ‘’Una buona ventilazione deve essere mantenuta per evitare la diffusione delle malattie respiratorie,’’

                              ‘’Il Pubblico dovrà presentarsi all’attenzione dei sanitari senza indugio in caso di sviluppo di sintomatologia influenzale,’’

                              ‘’Il Pubblico è inoltre invitato ad evitare contatti ravvicinati con pollame e uccelli selvatici e se questi dovessero avvenire si dovrà procedere ad un’accurata igiene delle mani con acqua e sapone.’’


                              Ends/Friday, June 1, 2012
                              Issued at HKT 23:36
                              NNNN
                              -
                              ------

                              Comment

                              Working...
                              X