[Fonte: Cittadinanza Attiva, documento PDF completo: (LINK). Estratto. Via Disabili.com.]


Cittadinanzattiva

I Rapporto nazionale sulla invalidit? civile e la burocrazia


1. PREMESSA

Il Rapporto nazionale sull?invalidit? civile(1) di Cittadinanzattiva intende mettere a disposizione delle Istituzioni tutte, della politica, degli operatori socio sanitari, delle Organizzazioni di cittadini e di pazienti, nonch? dell?opinione pubblica, un quadro esauriente e attendibile di informazioni e dati sul procedimento di riconoscimento delle minorazioni civili (invalidit? civile, accompagnamento, ?..), al fine di valutare lo stato di attuazione dell?articolo 38 della Costituzione Italiana che garantisce il diritto all?invalidit? civile e all?assistenza sociale:
?Ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al mantenimento e all'assistenza sociale. I lavoratori hanno diritto che siano previsti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidit? e vecchiaia, disoccupazione involontaria. Gli inabili ed i minorati hanno diritto all'educazione e all'avviamento professionale. Ai compiti previsti in questo articolo provvedono organi ed istituti predisposti o integrati dallo Stato. L'assistenza privata ? libera?.
In particolare il presente Rapporto ? il frutto dell?Osservatorio sull?invalidit? civile istituito da Cittadinanzattiva per mettere in luce le molteplici criticit? nell?accesso ai benefici collegati all?invalidit? civile riscontrate dai cittadini.

L?analisi ? il risultato del lavoro svolto quotidianamente dalle sezioni del Tribunale per i diritti del malato, dai servizi PiT Salute, dalle Associazioni di pazienti che aderiscono al Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici (CnAMC) di Cittadinanzattiva; le evidenze dei cittadini raccolte e catalogate vengono lette in modalit? integrata con i dati istituzionali prodotti dalla Corte dei Conti, che ogni anno svolge un?attivit? di controllo sulla gestione finanziaria dell?Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS). La pi? recente attivit? di controllo della Corte dei Conti ? riportata all?interno della ?Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria dell?Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS) per l?esercizio 2011? approvata con Determinazione n. 91/2012 (novembre).

In altre parole si intende dimostrare che, in questo momento storico, il punto di vista dei cittadini sull?argomento ?invalidit? civile? non rappresenta semplicemente il ?percepito? sul quale si possono avere differenti opinioni e punti di vista, ma al contrario una realt? confermata anche da fonti ufficiali e rispetto alla quale i cittadini attendono dalle Istituzioni risposte concrete e immediate.

Il Rapporto si compone delle seguenti parti:
  • Premessa
  • il perch? della Campagna ?Sono un V.I.P. ? Very invalid People
  • le principali criticit? della nuova procedura di accertamento sanitario
  • i dati delle segnalazioni dei cittadini
  • i dati della Corte dei Conti
  • le proposte di Cittadinanzattiva
Il Rapporto si colloca all?interno della Campagna nazionale d?informazione, mobilitazione e tutela ?Sono un V.I.P. ? Very invalid People?(2), avviata da Cittadinanzattiva a maggio 2011.

(?)
________

(1) Il presente Rapporto ? stato curato da Tonino Aceti e Valeria Fava. Si ringrazia inoltre per la collaborazione Isabella Mori, Salvatore Zuccarello, Sabrina Nardi, Maria Teresa Bressi, Carla Berliri, Giulia Mannella, Valentina Cond?, Alessandro Cossu, Aurora Avenoso, Anna Lisa Mandorino, Francesca Moccia, Antonio Gaudioso.

(2) http://www.sonounvip.it/


-
--------