Announcement

Collapse
No announcement yet.

Influenza aviaria A(H7N9), aggiornamenti dal Centro per la Protezione della Salute di HK (2014)

Collapse
This is a sticky topic.
X
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #16
    Notifica di tre nuovi casi umani di infezione da virus A(H7N9) dell’influenza aviaria (HK CHP, 23 gennaio 2014, estratto)

    [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


    Notifica di tre nuovi casi umani di infezione da virus A(H7N9) dell’influenza aviaria


    Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) ha ricevuto oggi (23 gennaio) notifica di tre casi umani addizionali di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) riportati dalla provincia dello Zhejiang e comunicati dalla Commissione Nazionale Cinese per la Salute.

    I casi riguardano due uomini dell’età, rispettivamente, di 53 e 71 anni e una donna di 63. Attualmente sono ricoverati in ospedale.

    Al 22 gennaio 2014, la Cina continentale ha registrato un totale cumulativo di 214 casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9), come di seguito distribuiti:
    1. Zhejiang (83 casi),
    2. Shanghai (40 casi),
    3. Jiangsu (31 casi),
    4. Guangdong (26 casi),
    5. Fujian (12 casi),
    6. Jiangxi (6 casi),
    7. Anhui (4 casi),
    8. Henan (4 casi),
    9. Beijing (2 casi),
    10. Hunan (2 casi),
    11. Shandong (2 casi),
    12. Hebei (1 caso)
    13. Guizhou (1 caso, importato dallo Zhejiang).

    (…)


    -
    ------

    Comment


    • #17
      Cina, sette nuovi casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) (HK CHP, 24 gennaio 2014, estratto)

      [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina originale in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


      Cina, sette nuovi casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9)


      Le autorità del continente hanno notificato al Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) che nel corso della giornata di ieri (23 gennaio) sono stati confermati sette nuovi casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) nelle seguenti località: Shenzhen (1 caso), provincia dello Zhejiang (5 casi) e Shanghai (1 caso).

      Il caso di Shenzhen riguarda una donna di 34 anni, ora ricoverata in ospedale.

      I casi riportati dallo Zhejiang riguardano rispettivamente, due uomini di 59 e 71 anni e tre donne di 63, 66 e 71 anni, attualmente ricoverati in ospedale.

      Il caso di Shanghai riguarda una donna di 61 anni, ora ricoverata in ospedale.

      Al 22 gennaio 2014, la Cina continentale ha riportato un totale cumulativo di 221 casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9), come di seguito distribuiti:
      1. Zhejiang (88 casi),
      2. Shanghai (41 casi),
      3. Jiangsu (31 casi),
      4. Guangdong (27 casi),
      5. Fujian (12 casi),
      6. Jiangxi (6 casi),
      7. Anhui (4 casi),
      8. Henan (4 casi),
      9. Beijing (2 casi),
      10. Hunan (2 casi),
      11. Shandong (2 casi),
      12. Hebei (1 caso)
      13. Guizhou (1 caso, importato dallo Zhejiang).

      (…)


      -
      -------

      Comment


      • #18
        Cina, Dieci nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) (HK CHP, 25 gennaio 2014, estratto)

        [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


        Cina, Dieci nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9)


        Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) ha ricevuto la scorsa notte (24 gennaio) notifica di dieci casi umani addizionali di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9), rispettivamente, a Huizhou (1 caso) e Meizhou (1 caso) (comunicati dalla Commissione Provinciale del Guangdong per la Salute), e nella provincia dello Zhejiang (7 casi) e a Beijing (1 caso) (comunicati dalla Commissione Nazionale per la Salute).

        Il caso a Huizhou riguarda una donna di 58 anni mentre il caso a Meizhou un uomo di 52 anni; entrambi sono ricoverati in ospedale.

        I casi nello Zhejiang riguardano due uomini di 33 e 73 anni e cinque donne di 23, 44, 62, 76 e 82 anni, attualmente ricoverati in ospedale.

        Il caso a Beijing riguarda un uomo di 58 anni, attualmente ricoverato in ospedale.

        Al 24 gennaio 2014, la Cina continentale ha riportato un totale cumulativo di 231 casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9), come di seguito distribuiti:
        1. Zhejiang (95 casi),
        2. Shanghai (41 casi),
        3. Jiangsu (31 casi),
        4. Guangdong (29 casi),
        5. Fujian (12 casi),
        6. Jiangxi (6 casi),
        7. Anhui (4 casi),
        8. Henan (4 casi),
        9. Beijing (3 casi),
        10. Hunan (2 casi),
        11. Shandong (2 casi),
        12. Hebei (1 caso)
        13. Guizhou (1 caso, importato dallo Zhejiang).

        (…)


        -
        -------

        Comment


        • #19
          Sei nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) e uno di A(H10N8) in Cina (HK CHP, 26 gennaio 2014, estratto)

          [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


          Sei nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) e uno di A(H10N8) in Cina


          Secondo gli ultimi rapporti provenienti dalla Cina Continentale nel corso della giornata di ieri (25 gennaio) sono stati confermati sei casi umani addizionali di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) in Guangdong (1 caso), Fujian (1 caso), Zhejiang (3 casi) e Jiangsu (1 caso). Inoltre il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) sta seguendo da vicino la situazione.

          Il caso riportato dal Guangdong riguarda un uomo di 82 anni residente a Shenzhen, attualmente ricoverato in ospedale.

          Il caso riportato dal Fujian riguarda una donna di 46 anni tuttora ricoverata in ospedale.

          I tre casi riportati dallo Zhejiang riguardano un uomo di 49 anni e due donne di 48 e 60, ora ricoverati in ospedale.

          Il caso riportato dal Jiangsu riguarda un uomo di 57 anni ricoverato in ospedale.

          Al 25 gennaio, la Cina continentale ha registrato un totale cumulativo di 237 casi umani di infezione da virus A(H7N9) dell’influenza aviaria, così distribuiti:
          1. Zhejiang (98 casi),
          2. Shanghai (41 casi),
          3. Jiangsu (32 casi),
          4. Guangdong (30 casi),
          5. Fujian (13 casi),
          6. Jiangxi (6 casi),
          7. Anhui (4 casi),
          8. Henan (4 casi),
          9. Beijing (3 casi),
          10. Hunan (2 casi),
          11. Shandong (2 casi),
          12. Hebei (1 caso)
          13. Guizhou (1 caso, importato dallo Zhejiang).

          Il CHP ha inoltre ricevuto notifica da parte della Commissione Nazionale per la Salute di un nuovo caso umano di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H10N8) nel Jiangxi, riguardante una donna di 55 anni che aveva visitato un mercato di pollame il 4 gennaio scorso; la donna ha sviluppato la malattia l’8 gennaio ed è tuttora in ospedale per le cure.

          (…)


          -
          -------

          Comment


          • #20
            Cina, Tre nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) (HK CHP, 27 gennaio 2014, estratto)

            [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


            Cina, Tre nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9)


            Secondo I più recenti rapporti provenienti dalla Cina continentale, nella giornata di ieri (26 gennaio) sono stati confermati tre casi umani addizionali di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9), di cui due riportati dalla provincia dello Zhejiang e un caso da quella del Jiangsu. Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) continua a seguire da vicino la situazione.

            I casi dello Zhejiang riguardano due uomini di 40 e 65 anni, ora ricoverati in ospedale.

            Il caso del Jiangsu riguarda un uomo di 76 anni, ora in ospedale per le cure.

            Alla data di ieri, la Cina continentale ha riportato un totale cumulativo di 240 casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9), così distribuiti:
            1. Zhejiang (100 casi),
            2. Shanghai (41 casi),
            3. Jiangsu (33 casi),
            4. Guangdong (30 casi),
            5. Fujian (13 casi),
            6. Jiangxi (6 casi),
            7. Anhui (4 casi),
            8. Henan (4 casi),
            9. Beijing (3 casi),
            10. Hunan (2 casi),
            11. Shandong (2 casi),
            12. Hebei (1 caso)
            13. Guizhou (1 caso, importato dallo Zhejiang).

            (…)


            -
            ------

            Comment


            • #21
              Cina, sei nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) (HK CHP, 28 gennaio 2014, estratto)

              [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


              Cina, sei nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9)


              Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) ha ricevuto notifica nella giornata di ieri (27 gennaio) di sei casi umani addizionali di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) riportati, rispettivamente, da Shenzhen (1 caso) e Jiangmen (1 caso) (Comunicati dalla Commissione del Guangdong per la Salute) ; e dal Jiangsu (1 caso), Hunan (1 caso) e Fujian (2 casi) (comunicati dalla Commissione Nazionale per la Salute).

              I due casi del Guangdong riguardano una donna di 77 anni e un uomo di 68; la donna è ricoverta in ospedale mentre l’uomo è deceduto il 25 gennaio.

              Il caso del Jiangsu riguarda una donna di 74 anni, ricoverata in ospedale.

              Il caso dell’Hunan riguarda una donna di 58 anni ricoverata in ospedale.

              I due casi del Fujian riguardano un uomo di 69 e una donna di 72 anni entrambi ricoverati in ospedale.

              Fino a ieri, la Cina continentale ha registrato un totale cumulativo di 246 casi umani di infezione da virus A(H7N9) dell’influenza aviaria, così distribuiti:
              1. Zhejiang (100 casi),
              2. Shanghai (41 casi),
              3. Jiangsu (34 casi),
              4. Guangdong (32 casi),
              5. Fujian (15 casi),
              6. Jiangxi (6 casi),
              7. Anhui (4 casi),
              8. Henan (4 casi),
              9. Beijing (3 casi),
              10. Hunan (3 casi),
              11. Shandong (2 casi),
              12. Hebei (1 caso)
              13. Guizhou (1 caso, importato dallo Zhejiang).

              (…)


              -
              ------

              Comment


              • #22
                Cina, otto nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) (HK CHP, 29 gennaio 2014, estratto)

                [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong PRC SAR, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


                Cina, otto nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9)


                Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) ha ricevuto notifica nel corso della giornata di ieri (28 gennaio) di tre nuovi casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) a Shenzhen (comunicati dalla Commissione Provinciale del Guangdong per la Salute), e di cinque nuovi casi riportati rispettivamente dalla provincia del Jiangsu (1 caso) e Zhejiang (4 casi) (comunicati dalle autorità nazionali), per un totale di otto casi.

                I tre casi del Guangdong riguardano tre donne di 31, 41 e 45 anni, attualmente ricoverate in ospedale.

                Il caso del Jiangsu riguarda un uomo di 53 anni attualmente ricoverato in ospedale.

                I quattro casi dello Zhejiang riguardano due uomini di 57 e 81 anni e due donne di 43 e 63 anni, tutti ricoverati in ospedale.

                Alla data di ieri, la Cina continentale ha registrato un totale cumulativo di 254 casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9), così distribuiti:
                1. Zhejiang (104 casi),
                2. Shanghai (41 casi),
                3. Jiangsu (35 casi),
                4. Guangdong (35 casi),
                5. Fujian (15 casi),
                6. Jiangxi (6 casi),
                7. Anhui (4 casi),
                8. Henan (4 casi),
                9. Beijing (3 casi),
                10. Hunan (3 casi),
                11. Shandong (2 casi),
                12. Hebei (1 caso)
                13. Guizhou (1 caso, importato dallo Zhejiang).

                (…)


                -
                --------

                Comment


                • #23
                  Cina, cinque nuovi casi di influenza aviaria A(H7N9) (HK CHP, 30 gennaio 2014, estratto)

                  [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


                  Cina, cinque nuovi casi di influenza aviaria A(H7N9)


                  Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) ha ricevuto notifica nel corso della giornata di ieri (29 gennaio) di cinque casi addizionali di infezione umana da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) registrati, rispettivamente, a Guangzhou (1 caso) (comunicato dalla Commissione Provinciale del Guangdong per la Salute), e nella provincia dello Zhejiang (3 casi) e in quella del Fujian (1 caso) (comunicati dalla Commissione Nazionale).

                  Il caso di Guangzhou riguarda un ragazzo di 17 anni che si trova ora ricoverato in ospedale.

                  I casi dello Zhejiang riguardano tre uomini di 37, 60 e 63 anni attualmente ricoverati in ospedale.

                  Il caso del Fujian riguarda un bambino di due anni, ora ricoverato in ospedale.

                  Alla data di ieri la Cina continentale ha riportato un totale cumulativo di 259 casi di infezione umana da virus dell’influenza aviaria A(H7N9), come di seguito distribuiti:
                  1. Zhejiang (107 casi),
                  2. Shanghai (41 casi),
                  3. Jiangsu (35 casi),
                  4. Guangdong (36 casi),
                  5. Fujian (16 casi),
                  6. Jiangxi (6 casi),
                  7. Anhui (4 casi),
                  8. Henan (4 casi),
                  9. Beijing (3 casi),
                  10. Hunan (3 casi),
                  11. Shandong (2 casi),
                  12. Hebei (1 caso)
                  13. Guizhou (1 caso, importato dallo Zhejiang).

                  (…)


                  -
                  ------

                  Comment


                  • #24
                    Cina, sette nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) (HK CHP, 31 gennaio 2014, estratto)

                    [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


                    Cina, sette nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9)


                    Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) ha ricevuto notifica nel corso della giornata di ieri (30 gennaio) di sette casi addizionali di infezione umana da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) registrati, rispettivamente, a Jiangmen (1 caso) (comunicato dalla Commissione Provinciale del Guangdong per la Salute), nella provincia dello Zhejiang (4 casi), del Jiangsu (1 caso) e Guangxi (1 caso) (comunicati dalla Commissione Nazionale).

                    Il caso di Jiangmen riguarda una donna di 67 anni deceduta il 28 gennaio scorso.

                    I quattro casi dello Zhejiang riguardano altrettanti uomini di 64, 75, 76 e 78 anni, ora ricoverati in ospedale.

                    Il caso del Jiangsu riguarda una donna di 75 anni, ricoverata in ospedale.

                    Il caso del Guangxi riguarda una donna di 56 anni, ora in ospedale.

                    Alla data di ieri la Cina continentale ha riportato un totale cumulativo di 266 casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9), così distribuiti:
                    1. Zhejiang (111 casi),
                    2. Shanghai (41 casi),
                    3. Jiangsu (36 casi),
                    4. Guangdong (37 casi),
                    5. Fujian (16 casi),
                    6. Jiangxi (6 casi),
                    7. Anhui (4 casi),
                    8. Henan (4 casi),
                    9. Beijing (3 casi),
                    10. Hunan (3 casi),
                    11. Shandong (2 casi),
                    12. Hebei (1 caso),
                    13. Guizhou (1 caso, importato dallo Zhejiang)
                    14. Guangxi (1 caso).

                    (…)


                    -
                    -------

                    Comment


                    • #25
                      Cina, cinque nuovi casi di influenza aviaria A(H7N9) (HK CHP, 1 febbraio 2014, estratto)

                      [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


                      Cina, cinque nuovi casi di influenza aviaria A(H7N9)

                      Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) ha ricevuto notifica nel corso della giornata di ieri (31 gennaio) di cinque casi umani addizionali di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) registrati, rispettivamente, nel Guangdong (4 casi) (comunicati dalla Commissione Provinciale per la Salute) e nell’Hunan (1 caso) (comunicato dalla Commissione Nazionale).

                      I casi del Guangdong riguardano tre uomini di 28, 59 e 82 anni e una donna di 81. Di questi, il paziente di 59 anni è deceduto il 30 gennaio mentre gli altri casi rimangono in ospedale per le cure.

                      Il caso dell’Hunan riguarda un uomo di 38 anni attualmente ricoverato in ospedale.

                      Alla data di ieri, la Cina continentale ha registrato un totale cumulativo di 271 casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9), così distribuiti:
                      1. Zhejiang (111 casi),
                      2. Shanghai (41 casi),
                      3. Jiangsu (36 casi),
                      4. Guangdong (41 casi),
                      5. Fujian (16 casi),
                      6. Jiangxi (6 casi),
                      7. Anhui (4 casi),
                      8. Henan (4 casi),
                      9. Hunan (4 casi),
                      10. Beijing (3 casi),
                      11. Shandong (2 casi),
                      12. Hebei (1 caso),
                      13. Guizhou (1 caso, importato dallo Zhejiang)
                      14. Guangxi (1 caso).

                      (…)


                      -
                      ------

                      Comment


                      • #26
                        Guangdong, due nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) (HK CHP, 1 febbraio 2014, estratto)

                        [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


                        Guangdong, due nuovi casi di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9)


                        Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) ha ricevuto notifica nella giornata di oggi (1 febbraio) di due casi umani addizionali di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) riportati, rispettivamente, a Shenzhen e a Zhaoqing e comunicati dalla Commissione Provinciale per la Salute.

                        Il primo caso riguarda un bambino di sei anni, originario di Hong Kong ma residente a Shenzhen. Le informazioni preliminari indicano che il paziente ha sviluppato I sintomi della malattia il 27 gennaio; al principio gli sono stati somministrati farmaci di automedicazione. Il 28 gennaio ha compiuto un viaggio a Hong Kong con la madre e I parenti per un soggiorno breve.

                        Al ritorno a Shenzhen la sera del 28 gennaio il bambino aveva la febbre. I campioni clinici sono risultati positivi per il virus H7N9 in seguito alle analisi effettuate dalle autorità del Guangdong; I risultati sono pervenuti oggi.

                        Una volta ricevuta la notifica del caso, il CHP ha iniziato le indagini immediatamente. I rilievi iniziali indicano che il paziente e I soggetti che lo accompagnavano a Hong Kong hanno fatto soltanto degli acquisti e non hanno incontrato altri amici o parenti nel corso del loro breve soggiorno in città.

                        Finora non sono stati identificati altri soggetti entrati in stretto contatto con il paziente a Hong Kong mentre l’ufficiale del posto di frontiera di Lo Wu sarà posto sotto sorveglianza medica.

                        Il paziente ha sviluppato una malattia lieve e si trova ora in condizioni stabili.

                        L’altro caso notificato riguarda un bambino di cinque anni residente a Zhaoqing. I suoi campioni clinici sono risultati positivi al virus H7N9 in seguito alle analisi effettuate dalle autorità del Guangdong; ora si trova ricoverato in ospedale in condizioni stabili.

                        Fino ad oggi la provincia del Guangdong ha riportato un totale cumulativo di 43 casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9).

                        (…)


                        -
                        ------

                        Comment


                        • #27
                          Cina, due nuovi casi umani di H7N9 e uno di H5N1 (HK CHP, 2 febbraio 2014, estratto)

                          [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


                          Cina, due nuovi casi umani di H7N9 e uno di H5N1


                          Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) ha ricevuto nel corso della giornata di ieri (1 febbraio) notifica di due casi umani addizionali di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) nello Zhejiang (comunicati dalla Commissione Nazionale per la Salute).

                          I casi riguardano due uomini di 54 e 80 anni, attualmente in ospedale per le cure.

                          Alla data di ieri, la Cina continentale ha riportato un totale cumulativo di 275 casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9), così distribuiti:
                          1. Zhejiang (113 casi),
                          2. Shanghai (41 casi),
                          3. Jiangsu (36 casi),
                          4. Guangdong (43 casi),
                          5. Fujian (16 casi),
                          6. Jiangxi (6 casi),
                          7. Anhui (4 casi),
                          8. Henan (4 casi),
                          9. Hunan (4 casi),
                          10. Beijing (3 casi),
                          11. Shandong (2 casi),
                          12. Hebei (1 caso),
                          13. Guizhou (1 caso, importato dallo Zhejiang)
                          14. Guangxi (1 caso).

                          Il CHP ha inoltre ricevuto notifica di un caso umano confermato di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H5N1) riportato dalla provincia del Guangxi e comunicato dalla Commissione Nazionale.

                          Il paziente è un uomo di 75 anni con storia di esposizione a pollame; il paziente è stato ricoverato in ospedale per una grave polmonite il 29 gennaio; I campioni clinici sono risultati positivi per il virus A(H5N1) in seguito alle analisi condotte dalle autorità provinciali. L’uomo si trova ora in condizioni critiche.

                          (…)


                          -
                          -------

                          Comment


                          • #28
                            Cina, cinque nuovi casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) (HK CHP, 3 febbraio 2014, estratto)

                            [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


                            Cina, cinque nuovi casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9)


                            Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) ha ricevuto notifica nel corso della giornata di ieri (2 febbraio) di cinque casi umani addizionali di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) riportati, rispettivamente, in Guangdong (2 casi) (comunicati dalla Commissione Provinciale per la salute), nello Zhejiang (1 caso), in Hunan (1 caso) e in Fujian (1 caso) (comunicati dalla Commissione Nazionale).

                            I casi del Guangdong riguardano due uomini di 37 e 63 anni. Il paziente di 37 anni è ricoverato in ospedale mentre quello di 63 anni è deceduto il 1 febbraio.

                            Il caso dello Zhejiang riguarda un uomo di 44 anni, attualmente ricoverato in ospedale.

                            Il caso dell’Hunan riguarda una bambina di 8 anni, ora in ospedale per le cure.

                            Il caso del Fujian riguarda un uomo di 35 anni ricoverato in ospedale.

                            Alla data di ieri, la Cina continentale ha registrato un totale cumulativo di 280 casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9), così distribuiti:
                            1. Zhejiang (114 casi),
                            2. Shanghai (41 casi),
                            3. Jiangsu (36 casi),
                            4. Guangdong (45 casi),
                            5. Fujian (17 casi),
                            6. Jiangxi (6 casi),
                            7. Anhui (4 casi),
                            8. Henan (4 casi),
                            9. Hunan (5 casi),
                            10. Beijing (3 casi),
                            11. Shandong (2 casi),
                            12. Hebei (1 caso),
                            13. Guizhou (1 caso, importato dallo Zhejiang)
                            14. Guangxi (1 caso).

                            (…)


                            -
                            ------

                            Comment


                            • #29
                              Cina, quattro nuovi casi umani di influenza aviaria H7N9 (HK CHP, 4 febbraio 2014, estratto)

                              [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


                              Cina, quattro nuovi casi umani di influenza aviaria H7N9


                              Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) ha ricevuto nel corso della giornata di ieri (3 febbraio) notifica di quattro casi umani addizionali di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) riportati, rispettivamente, a Zhongshan e a Huizhou (comunicati dalla Commissione Provinciale del Guangdong per la salute) e nelle provincie del Fujian e Hunan (comunicati dalla Commissione Nazionale).

                              Il caso a Zhongshan riguarda una bambina di due anni mentre quello a Huizhou una donna di 76 anni. Entrambe sono ricoverate in ospedale.

                              Il caso nel Fujian riguarda un uomo di 27 anni, ora in ospedale; il caso nell’Hunan riguarda un uomo di 59 anni, deceduto ieri.

                              Fino alla giornata di ieri, la Cina continentale ha registrato un totale cumulativo di 284 casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9),
                              1. Zhejiang (114 casi),
                              2. Guangdong (47 casi),
                              3. Shanghai (41 casi),
                              4. Jiangsu (36 casi),
                              5. Fujian (18 casi),
                              6. Hunan (6 casi),
                              7. Jiangxi (6 casi),
                              8. Anhui (4 casi),
                              9. Henan (4 casi),
                              10. Beijing (3 casi),
                              11. Shandong (2 casi),
                              12. Guangxi (1 caso),
                              13. Guizhou (1 caso), importato dallo Zhejiang)
                              14. Hebei (1 caso).

                              (…)


                              -
                              -------

                              Comment


                              • #30
                                Cina, otto nuovi casi di influenza aviaria A(H7N9) (HK CHP, 5 febbraio 2014, estratto)

                                [Fonte: Centro per la Protezione della Salute, Regione Amministrativa Speciale Cinese di Hong Kong, pagina completa in Inglese: (LINK). Porzione di testo tradotto e adattato.]


                                Cina, otto nuovi casi di influenza aviaria A(H7N9)


                                Il Centro per la Protezione della Salute (CHP) del Dipartimento di Sanità (DH) ha ricevuto nel corso della giornata di ieri (4 febbraio) notifica di otto nuovi casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9) registrati, rispettivamente, a Zhaoqing, Yangjiang e Huizhou (1 caso ciascuno) (comunicati dalla Commissione Provinciale del Guangdong per la Salute), nella provincia del Jiangsu (1 caso), e in quella dello Zhejiang (4 casi) (comunicati dalla Commissione Nazionale).

                                Il caso registrato a Zhaoqing riguarda una bambina di quattro anni, ora in ospedale; I casi di Yangjiang e Huizhou riguardano due uomini di 76 e 52 anni, entrambi deceduti il 3 febbraio.

                                Il caso nello Jiangsu riguarda una donna di 59 anni ora in ospedale; I casi nello Zhejiang riguardano quattro uomini di 42, 51, 56 e 84 anni, tutti in ospedale per le cure.

                                Alla data di ieri, la Cina continentale ha registrato un totale cumulativo di 292 casi umani di infezione da virus dell’influenza aviaria A(H7N9), così distribuiti:
                                1. Zhejiang (118 casi),
                                2. Guangdong (50 casi),
                                3. Shanghai (41 casi),
                                4. Jiangsu (37 casi),
                                5. Fujian (18 casi),
                                6. Hunan (6 casi),
                                7. Jiangxi (6 casi),
                                8. Anhui (4 casi),
                                9. Henan (4 casi),
                                10. Beijing (3 casi),
                                11. Shandong (2 casi),
                                12. Guangxi (1 caso),
                                13. Guizhou (1caso, importato dallo Zhejiang)
                                14. Hebei (1 caso).

                                (…)


                                -
                                -------

                                Comment

                                Working...
                                X