Announcement

Collapse
No announcement yet.

MERS-CoV, Italia: Notizie a aggiornamenti (Archivio 2013)

Collapse
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #31
    Re: E' cos? che vengono gestite le emergenze in Italia ?

    La domanda cruciale posta dal dr Prandoni (''E' possibile che cinque sanitari siano stati esposti al virus dopo tutte le allerte precedenti?) ? s?, ? possibile, e direi, addirittura, assolutamente atteso.

    L'uso di mezzi di protezione personale nei PPSS italiani non sembra essere sempre all'altezza e capita sia ai pazienti che ai sanitari di rimanere in ambienti sovraffollati per molte ore con scarsa aerazione e situazioni potenzialmente pericolose.

    E' una situazione che merita attenta valutazione e se possibile rimedio.

    Costa, si sa, adeguare comportamenti e strutture. Ma la posta in gioco ? grande: nel caso di malattie emergenti, si viene a mettere a rischio la continuit? di funzione di servizi essenziali non solo per i malati affetti dal patogeno emergente ma anche per tutti gli altri, che semplicemente non spariscono perch? c'? una emergenza.

    E' un lavoro che comincia dalla consapevolezza del singolo operatore e degli staff, bench? la mancanza di materiali di consumo possa anche costringere a certi rischi.

    Spero di essere smentito.

    Comment


    • #32
      Re: E' cos? che vengono gestite le emergenze in Italia ?

      Il fatto che i test di conferma abbiano dato esito negativo, non cambia di una virgola il senso del mio intervento, perch? comunque si ? ritenuto plausibile che diversi operatori sanitari potessero essere contagiati e non si ? fatto nessun cenno ad idonee misure di contenimento dell' infezione.

      Comment


      • #33
        Re: E' cos? che vengono gestite le emergenze in Italia ?

        La pezza peggiore del buco.

        Rezza ha mandato un post a ProMed definendo 'rumors' le notizie peraltro pubblicate su TUTTI I MAGGIORI QUOTIDIANI ITALIANI, e sulla RAI TV (di propriet? dello stesso datore di lavoro del dottor Rezza, lo Stato), non spiegando la discrepanza fra i risultati di Firenze e quelli dell'ISS.

        Soprattutto senza spiegare PERCHE' DI GRAZIA il responsabile malattie infettive del Careggi abbia RILASCIATO DICHIARAZIONI TANTO IMPEGNATIVE SENZA AVERNE PROVE CERTE.

        Qualcuno pu? cortesemente spiegare quanto accaduto?

        Comment


        • #34
          Re: Sanita': Iss, solo 3 casi nuova Sars confermati, per 10 sospetti no sintomi

          Coronavirus, i casi restano tre, i pazienti stanno bene. L?emergenza sta rientrando

          Oggi, 20:24 Regione Toscana
          Firenze -

          Coronavirus, i casi restano tre, i pazienti stanno bene. L'emergenza sta rientrando

          FIRENZE - "I casi confermati di coronavirus a Firenze sono e restano tre. E i pazienti stanno bene. Alcuni casi che ieri a un primo controllo erano sembrati sospetti, oggi si sono rivelati negativi. La sorveglianza clinica messa in atto ha funzionato. Continuer? fino a che tutte le persone venute a contatto con i tre casi conclamati non avranno superato i 10 giorni dal primo contatto. Abbiamo concluso da poco l'incontro dell'unit? di crisi con i rappresentanti del Ministero e dell'Istituto Superiore di Sanit? per fare il punto sulla situazione del coronavirus, e la situazione ? molto pi? tranquillizzante di quanto era apparso in un primo tempo, anche se non ancora conclusa". L'assessore al diritto alla salute Luigi Marroni ha tenuto oggi pomeriggio una conferenza stampa, a conclusione dell'incontro in assessorato tra l'unit? di crisi della Regione Toscana e i rappresentanti del Ministero della salute e dell'Istituto Superiore di Sanit?. Con l'assessore, hanno fatto il punto della situazione Maria Grazia Pompa, direttore dell'ufficio malattie infettive del ministero della salute, e Gianni Rezza, direttore del dipartimento malattie infettive dell'Istituto Superiore di Sanit?.

          Finora sono state sorvegliate circa 60 persone, tutte quelle venute in contatto con i tre pazienti ricoverati. Gli 8 casi che ieri, a un primo screening fatto dal laboratorio di Virologia dell'Universit? di Firenze erano risultati a bassa positivit?, sono invece risultati negativi a un secondo controllo fatto dall'Istituto Superiore di Sanit?. Un solo screening, spiegano gli esperti, non viene ritenuto sufficiente, i protocolli prevedono due esami, fatti da due laboratori diversi. All'ISS ? stato fatto un secondo test, su porzioni diverse del genoma virale, che ha dato esito negativo.


          http://www.firenzeonline.com/news/ul...ientrando.html

          Comment


          • #35
            Re: E' cos? che vengono gestite le emergenze in Italia ?

            Leggo su La Nazione

            La malattia sul primo paziente, il 45enne giordano, ? stata indivuduata tempestivamente, proprio grazie all?attenzione ai protocolli. Il ministero aveva inviato una circolare a tutti gli ospedali, segnalando la nuova Sars tra le malattie infettive pericolose, soprattutto tra i pazienti in arrivo dal Medio Oriente.
            E il pronto soccorso di Careggi come ? organizzato?
            ?Secondo le precise indicazioni impartite dall?Unit? di crisi e dagli infettivologi?.
            Quando arriva una persona con sintomi sospetti viene isolata?
            ?Al triage viene individuato il paziente che pu? essere sospetto. Ovvero, o uno della lista delle persone sotto osservazione o sotto sorveglianza, oppure qualcuno che arriva dal Medio Oriente e in particolare da Arabia Saudita, Emirati Arabi, Qatar e Giordania. E? stata allestita una stanza per le visite proprio all?ingresso del pronto soccorso, in modo da isolare il paziente. Che sar? visitato dal capoguardia di turno (il servizio ? presente 24 ore su 24). Se manifesta sintomi sospetti, verr? chiamato l?infettivologo?.


            Detto cos? sembra un protocollo accettabile, ma non viene chiarito se vengono presi tutti gli accorgimenti per evitare la trasmissione dell' infezione ( mascherine,ecc.)
            Il Careggi ? un ospedale italiano di eccellenza, cosa avviene negli altri ospedali ?

            Comment


            • #36
              Re: E' cos? che vengono gestite le emergenze in Italia ?

              L'OMS ha invitato a trattare TUTTI i casi di SARI, senza eccezione alcuna, e senza riguardo l'area in cui si verificano o se hanno una storia di viaggi recente, allo stesso modo: applicando cio? le misure di prevenzione e controllo delle infezioni.

              Non penso che questo significhi che un caso di polmonite acuta in un paziente senza storia di viaggi recenti resti in attesa al PS per 10 ore senza protezione respiratoria. Oppure no?

              Comment


              • #37
                Coronavirus, dimessa bambina di 18 mesi Lorenzin: "Tutti i casi sono sotto controllo"

                Firenze, 5 giu. - (Adnkronos/Ign) - E' stata dimessa nel primo pomeriggio di oggi la bimba di diciotto mesi, ricoverata all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze perch? risultata positiva al Coronavirus. E' tornata a casa, sta bene. Lo rende noto con un comunicato la Regione Toscana. Restano invece ricoverati a Careggi, in attesa della completa negativizzazione del tampone, i due adulti, l'uomo che per primo ? risultato positivo al virus della Mers (Middle East Respiratory Syndrome), un giordano di 45 anni, zio della piccola, e la sua collega di lavoro. Entrambi, dipendenti di un albergo di Firenze, sono in buona salute.

                http://notizie.tiscali.it/regioni/to...a&sub=ultimora

                Comment


                • #38
                  Coronavirus, dimessa anche la donna. Nessun nuovo caso

                  FIRENZE ? E? stata dimessa oggi pomeriggio dal reparto di malattie infettive di Careggi anche la donna, la seconda paziente risultata positiva al coronavirus. L?ultimo test ? risultato negativo, le sue condizioni fisiche sono buone, quindi la donna ? stata rimandata a casa.
                  Resta invece ricoverato il primo paziente. Le sue condizioni di salute sono buone, ma il test ? ancora positivo.
                  Ad oggi non risulta a Firenze nessu nuovo caso di coronavirus.


                  http://www.nove.firenze.it/vediartic...b3.06.06.16.32

                  Comment


                  • #39
                    Nuovo Coronavirus in Italia ? Aggiornamento sulle indagini di laboratorio (ISS, 6 giugno 2013, adattato)

                    [Fonte: Istituto Superiore di Sanit?, pagina completa: (LINK). Adattato.]
                    06/06/2013

                    Nuova SARS in Italia ? Aggiornamento sulle indagini di laboratorio


                    Sui campioni prelevati ad oltre 50 contatti stretti dei casi, sottoposti a sorveglianza clinica, sono stati effettuati i test molecolari per la ricerca MERS-CoV.

                    I saggi eseguiti su tutti i campioni finora inviati all?ISS sono risultati negativi.

                    Resta tuttora non confermata l?ipotesi di infezione virale nei soggetti che non presentano sintomi.

                    Continua il follow-up cinico, che per ora non ha evidenziato nuovi casi di malattia.


                    Pubblicato il 06-06-2013 in Emergenze, aggiornato al 06-06-2013
                    -
                    -------

                    Comment


                    • #40
                      Sanita': coronavirus, dimesso anche il primo paziente

                      Firenze, 7 giu. - (Adnkronos) - E' stato dimesso ieri sera dal reparto di malattie infettive dell'ospedale Careggi di Firenze anche il primo paziente, il cosiddetto ''caso indice'', il cittadino kuwaitiano che era risultato positivo al coronavirus al ritorno da un viaggio in Giordania. Le sue condizioni cliniche erano gia' buone in precedenza. Ieri e' risultato completamente negativo il tampone rinofaringeo, e dunque il paziente, 45 anni, dipendente di un albergo di Firenze, e' stato rimandato a casa. La notizia della dimissione ospedaliera e' stata data con un comunicato dalla Regione Toscana.


                      http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cr...271394486.html

                      Comment


                      • #41
                        Coronavirus, conclusa l?attivit? di sorveglianza

                        FIRENZE ? Si ? conclusa oggi la sorveglianza sanitaria di tutte le persone che avevano avuto contatti stretti con i tre casi in infezione da nuovo coronavirus (Mers: Middle East Respiratory Syndrome). Il periodo di osservazione (10 giorni di monitoraggio dopo l?ultima esposizione) ? stato concordato con i competenti uffici del Ministero della salute.

                        Nella mattinata di oggi, l?Unit? Funzionale di Igiene e sanit? pubblica della Asl 10 di Firenze ha provveduto ad assumere le informazioni sullo stato di salute delle persone venute a stretto contatto con l?ultimo caso segnalato (quello della donna, collega del primo paziente), che risultano tutte in buona salute. La sorveglianza sanitaria dei contatti dei primi due casi si era conclusa gi? nei giorni scorsi.

                        Continua la sorveglianza della Mers-CoV secondo le indicazioni fornite dal Ministero della salute con l?invio di aggiornamenti tramite circolari.

                        ?Voglio esprimere un particolare apprezzamento ? dice l?assessore al diritto alla salute Luigi Marroni ? per l?attenzione e l?accuratezza poste nella conduzione delle attivit? di sorveglianza, svolte dalla dottoressa Maria Grazia Santini e da tutto lo staff (medici e assistenti sanitari) dell?Igiene e sanit? pubblica della Asl 10 di Firenze. All?unit? operativa di malattie infettive di Careggi, e al Meyer, che con professionalit? hanno curato e monitorato i tre pazienti ricoverati. E un grazie a tutti i componenti dell?Unit? di crisi, che in collaborazione con il Ministero ha gestito con tempestivit? e competenza questa emergenza?.

                        http://toscana-notizie.it/blog/2013/...-sorveglianza/

                        Comment


                        • #42
                          Nuovo coronavirus, nessun altro caso al termine del periodo di sorveglianza. Efficace risposta del sistema sanitario italiano (Min. Salute, 14 giugno 2013)

                          [Fonte: Ministero della Salute, pagina originale completa: (LINK). Adattato.]
                          Nuovo coronavirus, nessun altro caso al termine del periodo di sorveglianza. Efficace risposta del sistema sanitario italiano


                          Con la conclusione del periodo di incubazione noto per il nuovo coronavirus responsabile della Mers senza che si verificassero ulteriori casi si pu? ritenere chiuso il piccolo ?cluster? di complessivi 3 casi verificatosi in Toscana a partire da un caso di importazione.

                          Il numero estremamente limitato di ?casi secondari? conferma da una parte le informazioni sulla bassa diffusivit? del virus e dall?altra il buon funzionamento del sistema sanitario e la tempestiva applicazione di tutte le misure necessarie a contenere la patologia.

                          Il Ministero, anche con le proprie articolazioni di frontiera, e le Regioni continuano a prestare la massima attenzione all?evoluzione del quadro internazionale in linea con le indicazioni fornite dall?Oms.


                          Data di pubblicazione: 14 giugno 2013, ultimo aggiornamento 14 giugno 2013
                          -
                          ------

                          Comment


                          • #43
                            MERS-CoV, Italia: Notizie a aggiornamenti (Archivio 2013)

                            Questo archivio contiene le notizie apparse sugli organi di stampa e gli aggiornamenti da parte del Ministero della Salute sui casi italiani di nuovo coronavirus registrati nel corso del 2013.

                            Comment

                            Working...
                            X