Announcement

Collapse
No announcement yet.

Nuovo Coronavirus – Arabia Saudita: 4° Caso, Richiesta Informazioni (ProMedMail.org, 21 novembre 2012, adattato)

Collapse
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Nuovo Coronavirus – Arabia Saudita: 4° Caso, Richiesta Informazioni (ProMedMail.org, 21 novembre 2012, adattato)

    [Fonte: ProMedMail.org, via HealthMap, pagina originale in Inglese: (LINK). Testo tradotto e adattato.]


    Data pubblicazione: 2012-11-21 03:31:27

    Oggetto: PRO/AH/EDR> Novel coronavirus - Saudi Arabia (17): 4th case, RFI

    Numero Archivio: 20121121.1418018


    Nuovo Coronavirus – Arabia Saudita: 4° Caso, Richiesta Informazioni


    A ProMED-mail post http://www.promedmail.org / ProMED-mail is a program of the International Society for Infectious Diseases http://www.isid.org

    Data: 20 Nov 2012 / Fonte: 5abr.com [traduzione automatizzata, adattata all’Inglese] http://www.5abr.com/2012/11/20/article_50675.html#



    Ministero della Sanità annuncia un caso di infezione da coronavirus a Riyadh
    ---------------------
    Il Ministero della Sanità ha annunciato nella giornata di ieri [19 novembre 2012] la conferma di un caso di infezione da nuovo coronavirus in un soggetto ricoverato in un ospedale di Riyadh. Il comunicato ministeriale aggiungeva che il paziente era stato classificato come caso sospetto dopo il ricovero e che I campioni clinici erano stati inviati al Ministero e a un laboratorio estero di referenza per I test confermativi.

    Il comunicato inoltre riferiva che I risultati dei test erano positivi per una infezione causata da nuovo coronavirus e che le autorità avevano intrapreso tutte le misure necessarie per affrontare la situazione in accordo con I regolamenti sanitari stabiliti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dal Comitato Scientifico Nazionale per le Malattie Infettive, di cui fanno parte specialisti di vari settori della sanità pubblica.

    Il paziente – secondo il comunicato – ha ricevuto le cure appropriate al caso e le sue condizioni sono in miglioramento. Rassicurando la popolazione che al momento non esistono ragioni di preoccupazione data la natura sporadica dell’infezione da nuovo coronavirus, il Ministero aggiungeva che finora I casi umani hanno avuto finora un esito favorevole e che con una terapia di supporto il decorso clinico è simile a quello dell’influenza stagionale o della polmonite.

    Il comunicato si concludeva sottolineando gli sforzi del Ministero nella sorveglianza attiva della situazione e nella piena collaborazione con le autorità sanitarie regionali e internazionali.

    --

    Segnalazione pervenuta da: ProMED-mail promed@promedmail.org


    [Si tratta del quarto caso confermato di malattia respiratoria associata ad infezione da nuovo coronavirus (si vedano I precedenti post pubblicati sul ProMED-mail e I relativi link alla pagina di origine). Secondo I pochi dettagli forniti dal breve comunicato stampa di cui sopra, sembra che il paziente sia guarito dalla malattia e stia ora bene. Dei tre casi precedenti, il primo ha avuto un esito fatale, con una presentazione clinica di polmonite grave e insufficienza renale acuta, mentre il secondo caso si trova ancora ricoverato in condizioni critiche in un ospedale britannico, dopo aver sviluppato una grave polmonite e danni renali; il terzo caso sembra sia convalescente in un ospedale saudita a Riyadh. Informazioni dettagliate sulla presentazione clinica del terzo e quarto caso non sono al momento disponibili. In precedenza, I casi confermati avevano avuto una storia di contatti con animali nel periodo precedente l’esordio dei sintomi. Nessuno dei quattro casi era correlato dal punto di vista epidemiologico, almeno secondo le informazioni di cui si dispone.

    Maggiori informazioni sulla indagini in corso su questo caso sarebbero grandemente apprezzate, specie per quanto riguarda la presentazione clinica, e I risultati delle indagini di laboratorio ed epidemiologiche. Sarebbe interessante, inoltre, conoscere il grado di correlazione genetica fra I virus isolati nel terzo e quarto caso e quanto questi sono simili agli altri casi confermati. I risultati delle indagini epidemiologiche in comunità – se effettuate- potrebbero fare luce sulle modalità di trasmissione di questi nuovi coronavirus all’uomo. Per visualizzare l’area geografica su HealthMap si perga di sequire questo link: http://healthmap.org/r/1HAJ. - Mod.MPP]

    (…)



    -
    ------
Working...
X