Announcement

Collapse
No announcement yet.

Fatti del 2011, Migranti, Rivolte sociali - Archivio

Collapse
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #46
    Egitto, 20 morti e 1.500 feriti a piazza Tahrir. ElBaradei: "Tutto come prima" (Il Manifesto, 21 novembre 2011, estratto)

    [Fonte: Il Manifesto, testo completo: (LINK). Estratto.]
    20 morti e 1.500 feriti a piazza Tahrir. ElBaradei: "Tutto come prima"


    a cura della redazione del Manifesto - 20.11.2011


    A una settimana dalle votazioni del 28 novembre in Egitto scoppia di nuovo la rivolta. La repressione è violentissima. Nel fine settimana 22 morti e 1.500 feriti dicono fonti mediche.

    SEGUI su Twitter (#Tahrir)

    Gli scontri non si placano tra manifestanti e polizia attorno a piazza Tahrir. Per il terzo giorno consecutivo la polizia ha attaccato la folla radunata nel centro del Cairo.


    (…)
    -
    ------

    Comment


    • #47
      Re: Egitto, 20 morti e 1.500 feriti a piazza Tahrir. ElBaradei: "Tutto come prima" (Il Manifesto, 21 novembre 2011, estratto)

      [Fonte: Il Manifesto, testo completo: (LINK).]
      Un milione in piazza, ancora scontri - Passo indietro dei militari


      redazione 22.11.2011


      Mentre piazza Tahrir si riempie con una nuova enorme manifestazione. I militari aprono a un "governo di salvezza nazionale", promettono elezioni presidenziali entro giugno: la folla non ci sta, nuovi scontri - Il Consiglio supremo delle Forze armate ha deciso la formazione di un governo di salvezza nazionale e ha promesso che le elezioni presidenziali si terranno entro il giugno prossimo. Consultazioni sono in corso con i rappresentanti delle forze politiche e con il presidente della Corte costituzionale, Farouq Ahmed Mekki Soltan.


      (…)
      -
      ------

      Comment


      • #48
        Re: Egitto, 20 morti e 1.500 feriti a piazza Tahrir. ElBaradei: "Tutto come prima" (Il Manifesto, 21 novembre 2011, estratto)

        [Fonte: Avvenire, testo completo: (LINK). Estratto.]
        El Baradei denuncia: gas nervini contro i dimostranti



        ‎23 ‎novembre ‎2011,


        Nel quinto giorno di proteste contro la Giunta militare, è arrivata la dura denuncia del premio Nobel per la Pace, Mohamed El Baradei, che ha parlato di un "massacro in corso" e ha puntato il dito contro l'uso di "lacrimogeni con agenti nervini" per disperdere i dimostranti. Dopo le aperture della giunta militare - che non hanno convinto i manifestanti - migliaia di persone hanno presidiato piazza Tahrir nella notte. All'alba sono ripresi i disordini, concentrati soprattutto nella contigua via Mohamed Mahmud, dove almeno tre civili sono stati uccisi; uno di questi, ha riferito un medico, aveva il cranio schiacciato. È in fin di vita - ma secondo voci sarebbe già morto - anche un bimbo di 10 anni, (…) […]
        - ------

        Comment


        • #49
          Naufragio immigrati a Brindisi: decine di morti (Il Sole 24 ore, 26 novembre 2011, estratto)

          [Fonte: Il Sole 24 ore, testo completo: (LINK).]
          Naufragio immigrati a Brindisi: decine di morti



          ‎26 ‎novembre ‎2011

          Non sono facili le operazioni di recupero degli immigrati naufragati nel tardo pomeriggio di oggi al largo della costa brindisina, in località Santa Sabina.A quanto si apprende a bordo... (…)

          - ------

          Comment


          • #50
            Fatti del 2011, Migranti, Rivolte sociali - Archivio

            Questo archivio contiene alcune notizie relative ai migranti e alle rivolte sociali nel Medio Oriente e altrove raccolte durante il 2011.

            Comment

            Working...
            X